Shannen Doherty combatte ancora contro il tumore: “Il cancro non rallenta” (Foto)

Purtroppo sembra che Shannen Doherty fatichi a vincere la sua battaglia contro il tumore al seno, ne è consapevole e sta pensando di girare dei videomessaggi per salutare tutti i suoi cari (foto). E’ terribile pensare a ciò che sta vivendo l’attrice che abbiamo tutti amato nel ruolo di Brenda e negli altri, ma sembra che il cancro non accenni a rallentare. Anche lei vorrebbe non arrivasse mai il momento dell’addio, si sente ancora in salute ma sa che non è davvero così. Shannen Doherty non vuole mollare ma i medici le avevano già detto quando il cancro è tornato che era al quarto stadio. Sono passati vari mesi da quella seconda diagnosi e adesso sta pensando a come salutare tutti ma non vorrebbe farlo, ha tanto da dire ma anche tanto condividere ancora.

SHANNEN DOHERTY E QUEI MESSAGGI CHE I SUOI CARI POTRANNO GUARDARE DOPO LA SUA MORTE

Sembra impossibile ma in una lunga intervista rilasciata a Elle Magazine l’attrice racconta tutto e possiamo solo immaginare il suo tormento. “Mi sento ancora un essere umano in salute. Vorrei fare dei video per salutare tutti, ma è difficile mettere un punto alla tua esistenza”. Non sa quanto riuscirà a vivere né se potrà mai guarire dal cancro ma ogni volta che cerca di fare quei messaggi poi pensa che sarà tutto definitivo e irrevocabile e si ferma.

“Non ho ancora voglia di gettare la spugna” e tutti speriamo non lo faccia, che continui a combattere, che accada qualcosa che fermi tutto, che fermi il cancro.

“È difficile mettere un punto alla tua esistenza quando ti senti come se potessi vivere ancora altri 10 o 15 anni”. E’ da tempo che lotta, trasformata dalle sofferenze, dalla chemioterapia. E’ stata sempre così forte nel volere raccontare tutto, nel non nascondersi e continua ad essere forte. Vuole lasciare qualcosa di lei: “Non mi sono ancora messa a tavolino per scrivere le lettere importanti. Ma so di doverlo fare. Ci sono cose che devo far sapere a mia madre. Voglio che mio marito sappia quello che rappresenta per me”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.