Paola Perego combatte con il covid 19: adesso i sintomi ci sono tutti

Come è successo per Carlo Conti, anche per Paola Perego purtroppo peggiorano le condizioni di salute a causa del covid 19. Qualche giorno fa la conduttrice aveva annunciato via social di essere risultata positiva al covid 19. Aveva anche rassicurato tutti in merito alle sue condizioni di salute ma poche ore fa ha dato alcuni aggiornamenti, spiegando appunto che le sue condizioni di salute sono peggiorate e che adesso i sintomi del covid 19 ci sono tutti. Ieri sui social aveva mostrato come vive questo isolamento, con le chiamate con suo marito e con il suo adorato nipotino. Solo video chiamate per tutelare tutti in questo momento complicato.

PEGGIORANO LE CONDIZIONI DI SALUTE DI PAOLA PEREGO A CAUSA DEL COVID 19

Le parole di Paola Perego sui social:

Nessuno di noi è invincibile davanti a questo virus.
Fortunatamente, seppure positiva io sono un soggetto cosiddetto “asintomatico”.
Dopo i primi giorni, tuttavia, dei sintomi sono comparsi: dolori muscolari fortissimi, nausea devastante e astenia.
Grazie a Dio non sono stata colpita brutalmente dal COVID e posso restare nella mia casa ma nulla deve farci abbassare la guardia, perché mentre io vi sto scrivendo dalla mia camera da letto, ci sono tante, troppe persone chiuse in terapia intensiva.
Continuiamo a fare tutto quello che è necessario per preservare la nostra salute e quella degli altri. Torneranno i colori

Resta adesso il dubbio in merito al programma di Paola Perego, Filo Rosso che avrebbe dovuto fare il suo debutto il 7 novembre 2020. Sembra evidente che non ci sarà questa possibilità e che il debutto quindi, sarà rinviato probabilmente alla prossima settimana. Il programma ci risulta essere in diretta per cui non dovrebbero esserci puntate registrate.

Facciamo un grande in bocca al lupo a Paola Perego con la speranza che stia presto meglio e che possa tornare in tv con il suo nuovo programma ma soprattutto riabbracciare tutte le persone che ama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.