Ritorniamo a sognare, il libro in cui Papa Francesco parla delle sue tre situazioni Covid

Ritorniamo a sognare il nuovo libro di Papa Francesco in libreria da dicembre 2020. Già dal titolo possiamo immaginare di quanto calore possa essere questo libro. Sicuramente un libro che non può mancare nelle nostre case in questo momento particolare che stiamo affrontando. Il Papa in questo libro edito da Piemme dal titolo “Ritorniamo a sognare” in uscita a dicembre, racconta le tre situazioni “Covid” della sua vita: la malattia, la Germania e Cordoba. Come tutti sanno il Papa a ventun anni ha contratto una grave malattia e li ha avuto la sua esperienza di dolore. E’ un uomo che sa bene cosa sia la sofferenza. A seguito di quella malattia il Papa subì l’asportazione del lobo superiore del polmone destro. 

PAPA FRANCESCO: “DA UNA CRISI NON SI ESCE MAI UGUALI”

Sa bene come si sentono in questo momento i tanti malati che sono negli ospedali e che combattono tra la vita e la morte senza potere respirare da soli. Una cosa bella che Papa Francesco racconta nel libro “Ritorniamo a sognare” è che da quella esperienza si limita a non parlare tanto con i malati ma a stringergli la mano. Quanta dolcezza, quanta compassione, quanto amore per gli altri. Da dove nasce tutto questo? Sicuramente un disegno di Dio molto grande su di lui ma anche Papa Bergoglio si è lasciato avvolgere completamente dalla mano di Dio accettando quanto disposto per lui. 

Questi sono i libri che dovremmo leggere, i libri che danno speranza, che fanno sognare. Un libro quindi non solo da avere nelle nostre case ma anche da regalare a chi in questo momento ha bisogno di speranza, ha bisogno di compagnia, ha bisogno di sapere che c’è qualcun altro che ha vissuto le stesse esperienze dolorose. Un libro, Ritorniamo a sognare, da leggere in famiglia; sarà disponibile da dicembre nelle librerie e preordinabile già da ora online.

PER ACQUISTARE IL LIBRO SI AMAZON CLICCA QUI—> Ritorniamo a sognare

di Claudia Cappabianca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.