Meghan Markle smentita dall’arcivescovo : non è vero che si sono sposati tre giorni prima

Qualcosa non torna tra il racconto di Meghan Markle e quello dell’arcivescovo di Canterbury circa il matrimonio avvenuto prima o meno tra Harry e Meghan. Nell’intervista dei duchi del Sussex a Oprah Winfrey è chiara la dichiarazione con cui l’ex attrice afferma che prima del royal wedding che tutto il mondo ha visto si sono sposati nel loro giardino. Il vero matrimonio ci sarebbe stato tre giorni prima ma l’arcivescovo Justin Welby nega, smentisce e parla di reato grave, quello che lui non avrebbe mai commesso. Il tutto si complica, se prima in tanti si sono schierati dalla parte di Meghan Markle adesso arriva qualche dubbio. 

LA VERA DATA DEL MATRIMONIO DI HARRY E MEGHAN MARKLE

Per l’arcivescovo di Canterbury non c’è altra data se non il famoso 19 maggio del 2018. “Quando ci avete visto entrare in chiesa per le nozze reali, Harry e io , in realtà eravamo già marito e moglie. Ci aveva sposati in gran segreto , tre giorni prima, l’Arcivescovo di Canterbury , nel giardino della nostra casa. Quello è stato il nostro vero matrimonio” queste però le parole dell’ex attrice.

L’arcivescovo ha atteso qualche settimana per la smentita e tra le pagine di Repubblica ha risposte alle illazioni: “Ho incontrato più volte, in ambito privato e pastorale, i duchi del Sussex prima della cerimonia ufficiale del 19 maggio 2018. Quel giorno c’è stato il matrimonio – proseguendo – Se avessi firmato il certificato un giorno diverso, avrei commesso un reato grave. Il matrimonio ha avuto luogo il 19 maggio. Ma non dirò che cosa è accaduto negli altri nostri incontri”.

La speranza di Welby è che tutto si possa risolvere per la royal family. Ha fatto loro un appello affinché possano ristabilire un equilibrio. A conferma delle parole dell’arcivescovo anche Stephen Bortonm ex capo impiegato presso l’ufficio dell’arcivescovo di Canterbury: “Mi dispiace, ma Meghan è ovviamente confusa e chiaramente male informata. Non si sono sposati tre giorni prima davanti all’arcivescovo di Canterbury. La licenza speciale che ho aiutato a redigere ha permesso loro di sposarsi alla St George’s Chapel a Windsor e quello che è successo lì il 19 maggio 2018”. Per la Chiesa e la legge la data del matrimonio è il 19 maggio 2018 ma perché Meghan ha fatto quella dichiarazione? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.