Valentina Vignali ha ritrovato il cane ma i ladri le hanno portato via tutto

A Valentina Vinali non interessa che i ladri le abbiano portato via tutto, borse e gioielli, la sua gioia è di avere ritrovato il suo adorato cane, il bellissimo Muffin. Non ha dormito per due notti, Valentina Vignali non si dava pace, non era casa ma a Milano impegnata con la Fashion Week mentre il suo compagno faceva di tutto per ritrovare il golden retriver americano che è con loro da febbraio. La Vignali anche a distanza ha fatto di tutto, allertato tutti e continuato a condividere sui social per ritrovare il prima possibile il suo cane. Una giornata assurda ieri per la cestista e influencer che per lavoro era impegnata con le sfilate ma che continuava a disperarsi per il suo Muffin che ha 9 nove mesi. Mentre in tanti aiutavano la coppia nelle ricerche è accaduto qualcosa di assurdo. Nel cuore della notte Valentina Vignali è stata svegliata dal suo compagno.

I ladri in casa di Valentina Vignali

Per un attimo ha sperato che ci fossero buone notizie, che il suo Muffin fosse tornato a casa, ritrovato. Invece, il compagno l’avvisava che mentre era lui era fuori a cercare il cane erano entrati i ladri in casa e avevano portato via di tutto.
Crisi di panico per la Vignali che in questi giorni è ospite a casa di Nilufar Addati. Dopo mezz’ora si è calmata e nelle stories ha mostrato una crisi isterica a metà tra il pianto e le risate. “Tenetevi tutti i gioielli e borse basta che mi riportate il cane” la sua richiesta. Valentina era ormai convinta che le due cose, sparizione di Muffin e ladri in casa, fossero collegate. Per fortuna Muffin è stato ritrovato, il cane era stato trovato da una famiglia che lo stava accudendo in attesa di trovare il proprietario. La cestista adesso può godersi le sfilate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.