Mara Venier denuncia chi ha utilizzato la sua immagine per truffa: “Siete fuori di testa”

Per l’ennesima volta Mara Venier si ritrova a dovere smentire una notizia ma questa volta è una truffa, si tratta di un inganno. Una notizia assurda, Mara Venier che avrebbe depositato 250 euro e poi in pochi minuti si sarebbe ritrovata con un gran profitto altri soldi. Un articolo che coinvolge anche Damiano dei Maneskin e la furia della conduttrice è esplosa sul suo profilo social. Un’altra fake news messa in giro ma c’è di peggio perché si tratta di una pubblicità ingannevole; non tutti sono capaci di intuire subito la truffa e la Venier ha dovuto fare chiarezza. “Siete fuori di testa” ha tuonato citando il brano dei Maneskin, si è così subito mossa contro questa spiacevole situazione.

Mara Venier non ha mai investito in Bitcoin: “Attenti alle truffe”

“Tutto falso mai fatto investimenti Bitcoin mai intervistato Monica Bellucci o Damiano ….mai parlato di investimenti…”siete fuori di testa “ è il commento di Mara Venier che ha postato le due foto dell’articolo incriminato. E’ tutto falso e dopo la rabbia la conduttrice ha dovuto richiamare l’attenzione di tutti con l’hashtag attenti alle truffe.

Non è la prima volta che suo malgrado si trova ad essere protagonista di una bufala. Dopo l’assurda notizia della morte di suo marito, Nicola Carraro, l’ira della Venier esplode di nuovo. Sono false anche le interviste ai personaggi indicati sempre nello stesso articolo; lo sottolinea dicendo che non ha mai intervistato Monica Bellucci e Damiano. Una bufala che adesso è scomparsa dalla rete ma la Venier ha postato i suoi screen.

Il testo dell’articolo utilizza il maschile, si evince quindi che il tutto sia un procedimento automatizzato e che ovviamente Mara Venier non sia l’unica vittima. Resta ugualmente una truffa, una assurda invenzione per ingannare chi facilmente può cadere in queste trappole. di certo ne parlerà anche a Domenica In.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.