Alberto di Monaco anticipa una nuova data del ritorno a casa di Charlene

charlene alberto insieme

Dopo le parole di Charlene di Monaco è il principe Alberto a rassicurare ancora una volta sulle condizioni di salute della principessa e sul suo ritorno a casa. Il Principato di Monaco si prepara a doppi festeggiamenti, Alberto di Monaco annuncia che sua moglie tornerà a casa prima del 19 novembre, prima della festa nazionale di Monaco. Sarà davvero così? Non è la prima volta che annuncia un rientro a casa di Charlene Wittstock e poi si scopre che c’è un altro intervento, che lei sta male di nuovo. Intervistato da Point du Vue Alberto di Monaco ha assicurato che molto presto lei lascerà il Sudafrica per tornare dai figli. La data è ancora da valutare ma sembra imminente.

Come sta Charlene di Monaco dopo l’ultima operazione?

E’ sempre il principe a spiegare: “Sta molto meglio, quest’ultima operazione che ha riguardato il setto nasale è andata molto bene. Potremo valutare il suo rientro molto presto” quindi l’ultimo intervento era al setto nasale.

Non c’è una data ufficiale ma il principe si è sbilanciato: “Potremo valutare il suo rientro molto presto. E posso dire che sarà a Monaco prima della Festa Nazionale” quindi prima del 19 novembre.

Charlene è in Sudafrica dalla scorsa primavera, partita per una missione per salvaguardare i rinoceronti, sono poi arrivati i problemi di salute, le complicazioni a causa di un intervento al seno mascellare. Si è più volte parlato di tre operazioni alla testa e di una salute precaria ma tutto adesso sembra in via di guarigione. Manca davvero poco al rientro a casa di Charlene Wittstock? Alberto di Monaco fa una promessa: quando sarà il momento annuncerà il ritorno, la data. I figli Jacques e Gabriella non vedono l’ora che la loro mamma torni a casa ma è soprattutto lei a sentire la mancanza dei suoi bambini. Ha confidato il suo dolore immaginando che ogni mamma lontana dai propri figli può capirla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.