Maddalena Corvaglia difende Enzo Iacchetti dall’assurda notizia sui problemi di gioco

Corvaglia iacchetti

Le fake news che riguardano Enzo Iacchetti, le notizie sulla sua dipendenza al gioco sono così assurde che non avrebbero nemmeno bisogno di una difesa. Maddalena Corvaglia però esplode, non manda giù più nemmeno una parola negativa sul suo ex compagno e lo difende, più che altro accusa chi scrive notizie del tutto inventate. Sono notizie che possono solo danneggiare una persona e senza peli sulla lingua la Corvaglia sbotta e difende Enzo Iacchetti. E’ stato il suo compagno quando erano insieme a Striscia la notizia, sei anni insieme, lei 21 anni, lui 50 anni, si conoscono benissimo e la stima e l’affetto che nutrono l’uno per l’altra sono sempre andati oltre la fine del loro amore. La fake news che riguarda Enzo Iacchetti è orribile, assurdo raccontare di una inesistente ludopatia.

Maddalena Corvaglia chiese scusa a Iacchetti ma non riesce a stare zitta

L’ex velina ha ricevuto un alert, l’ha letto ed è rimasta sconvolta dalla capacità di inventare tutto dal nulla. “Momento sfogo. Mi arriva un alert e leggo questo articolo qua: ‘I problemi finanziari di Enzo Iacchetti e il suo vizio. Il circolo vizioso delle scommesse e del gioco d’azzardo’. Ma dove le andate a prendere le notizie? Se non siete in grado di raccontare la verità alle persone che vi leggono, cambiate lavoro”. Più che una difesa è un attacco, chiede scusa al suo ex compagno, non può restare in silenzio.

Sono notizie diffamatorie e gratuitamente lesive della dignità di un uomo perbene e un professionista serio e impeccabile. Il rispetto della verità coincide con il rispetto che avete il dovere di portare ai vostri lettori oltre che alle persone di cui scrivete”.

Intanto è arrivato anche un video di Enzo Iacchetti, lui non deve difendersi da niente, non attacca nemmeno, avverte che chi ha sbagliato e continua a farlo dovrà pagare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.