Il fidanzato di Valentina Ferragni esplode dopo la diagnosi

luca vezil

Luca Vezil, il fidanzato di Valentina Ferragni, ha atteso arrivasse la diagnosi, il risultato che purtroppo ha rivelato il tumore della pelle. Non era una cisti, non era un semplice brufolo e nemmeno una puntura di insetto ma un carcinoma basocellulare. La biopsia ha dato la risposta peggiore, quella che nessuno si aspettava, perché Valentina ha solo 28 anni ed è troppo giovane per questo tipo problemi. Nel periodo d’attesa Valentina Ferragni ha però subito tutti i commenti negativi di chi le augurava il peggio, di chi criticava la sua necessità di mostrarsi, di raccontare anche i problemi di salute. Luca Vezil è intervenuto, non avrebbe voluto ma anche lui ci è passato e ha tutta l’intenzione di proteggere la sua fidanzata. Nessuna pubblicità, di certo la Ferragni non poteva nascondere il cerotto e adesso la cicatrice che ha sulla fronte.

Luca Vezil contro gli haters, protegge la sua fidanzata dalla cattiveria

E’ con un lungo post che Luca ha voluto affrontare tutti quei commenti che ha dovuto ingoiare negli ultimi giorni. Sono così simili a quelli che avevano riservato a lui quando ha rimosso un neo “appena prima che evolvesse in melanoma”. La prevenzione è fondamentale, questi messaggi sono importanti, non c’è voglia di visibilità ma solo preoccupazione. Luca non ci sta, tuona contro tutti e fa bene.

“Quante storie per un problemino”, “sempre a voler drammatizzare per fare likes”, “ma volesse il cielo che fosse un tumore”. Queste sono alcune delle cose che abbiamo letto sotto il tuo post in questi giorni, mentre attendevamo il risultato dell’istologico. Una puntura di qualche insetto strano, un brufolo, una cisti…poteva essere diverse cose, perfino un carcinoma basocellulare, ma tu sei troppo giovane per un tumore maligno, così si pensava – scrive Luca Vezil – E invece era proprio lui, l’ago nel pagliaio, il biglietto d’oro per la fabbrica di cioccolato, insomma, la botta di culo estrema.Per fortuna sei stata incredibilmente meticolosa nel tenerlo d’occhio, proprio come sei tu, e decisa nel farlo vedere subito…”.

Il post è lunghissimo, si conclude così: “Vi dico solo una cosa, perché a lei l’ho già detto stamattina sulle scale uscendo dalla clinica: Vale è talmente bella dentro che la bellezza esterna passa in secondo piano…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.