Lo sfogo della compagna di Paolo Calissano sui social: “Sciacalli”

morte paolo calissano

Urla la sua rabbia, il suo dolore, la sua disperazione dai social, Fabiola, la compagna di Paolo Calissano ( oggi di lei si parla in questi termini, anche se dai social, il rapporto tra i due sembrerebbe essere quello di due amici). E se la prende forse con chi anche dopo la morte di Paolo Calissano, torna a parlare di momenti complicati della vita dell’attore. Purtroppo però, anche per spiegare i motivi di quello che a tutti gli effetti sembra essere un suicidio, non si può fare a meno di ripensare ai momenti drammatici che Paolo ha dovuto affrontare. E non si può fare a meno di ricordare la droga, la morte di una donna in casa sua. Eventi che hanno cambiato per sempre la vita di un attore che era destinati forse a diventare una vera stella ma che purtroppo, non ce l’ha fatta. E’ stata Fabiola a chiamare le forze dell’ordine per chiedere aiuto, perchè si era resa conto che qualcosa non andava. Non riusciva a mettersi in contatto con Paolo e allora ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine e poi purtroppo, quello che nessuno persona dovrebbe scoprire. La morte dell’uomo che amava, il suo corpo senza vita in casa. Sembrerebbe un suicidio, nei prossimi giorni le risposte dal medico legale.

Lo sfogo di Fabiola sui social

Sul suo profilo instagram, pochi minuti fa, la compagna di Paolo Calissano ha postato una foto e una storia che recitano le stesse frasi: “Siete degli sciacalli, lasciatelo in pace almeno adesso” ha scritto la donna.

A febbraio dello scorso anno, di Paolo, Fabiola parlava come del suo migliore amico sui social e per lui scriveva queste dolcissime parole: “E Paolo.. Felice 54′ compleanno..l uomo che mi è stato accanto per tanti e difficili anni, con cui ho condiviso gioie e dolori e che oggi é il mio migliore amico ..ti auguro tutto ciò che desidera il tuo cuore..perché te lo meriti tanto. Penso ci sia un motivo per ogni cosa ne sono certa. Tutto cambia..tutto si trasforma ..il dolore é una costante ma sento che nulla mi può scalfire.. l’amore torna sotto altre forme. Con infinita gratitudine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.