Briatore sul costo della pizza nel suo locale: “Siamo già prenotati fino alla fine di giugno”

BRIATORE età

Flavio Briatore non ha dubbi, la pizza del suo locale è la più buona. Sarà così o no ma per qualcuno la pizza al Crazy Pizza costa davvero troppo. L’imprenditore risponde a chi critica, sicuro che sia solo invidia ma aggiunge anche il prezzo della pizza margherita. Il Crazy Pizza di Briatore è a Roma, a Londra, a Milano, a Monte Carlo, una catena che porta tanti clienti e nel locale della Capitale ci sono già prenotazioni fino alla fine di giugno. Bisogna attendere settimane per mangiare una pizza nel locale di Flavio Briatore me lui pensa ne valga la pena e non solo per la bontà del prodotto. E’ all’Adnkronos che l’imprenditore spiega il suo punto di vista, che aggiunge quanto costa una pizza margherita e che il conto può salire o restare basso in base ad altre scelte.

Flavio Briatore difende la sua pizza

Per l’ex marito di Elisabetta Gregoraci la polemica sulla pizza nasce per l’invidia di chi non sopporta il successo degli altri. E’ soddisfatto della risposta del cliente e questo gli basta. I suoi locali sono un successo, per lui tutto il resto vale poco, è aria fritta.

Il menù del Crazy Pizza è per tutti? Lui non ha dubbi, è per tutti, perché se una margherita cosa 15 euro è il cliente a scegliere se bere acqua e coca cola o un vino costoso. “Ognuno può spendere poco o tanto. Dipende da quello che prende perché siamo la possibilità alla gente di bere dei vini importanti, mangiando anche una pizza, ma c’è un menu, ci sono tutti i prezzi e ognuno prende quello che vuole. Se prendi un Sassicaia il prezzo sale, se prendi un’acqua minerale o una coca light il prezzo è ovviamente diverso. C’è una possibilità variegata di menu che consentono di scegliere e i prezzi sono assolutamente normali. Credo che la pizza margherita costi 14-15 euro così come una serie di insalate”.

Per Briatore contano i complimenti di chi la sua pizza l’ha mangiata: “Tutti reputano che la pizza sia la migliore che abbiano mai mangiato, perché è una pizza senza lievito, perché i prodotti utilizzati sono i migliori”. Addirittura la migliore, con i prodotti migliori.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.