L’orgoglio di Emma Marrone per il fratello diventato pompiere

Il giuramento di Francesco, il fratello di Emma Marrone, ma a tutti manca papà Rosario
francesco marrone pompiere

Dopo il dolore per Emma Marrone e la sua famiglia è il momento della gioia. Francesco Marrone, il fratello di Emma, è diventato pompiere e il suo giuramento ha emozionato la cantante e la sua mamma. L’ultimo periodo è stato molto difficile per tutti e tre, la morte di papà Rosario è ancora così dolorosa e lo sarà sempre ma già il 15 settembre scorso, giorno del compleanno di Francesco, la Marrone ha scritto per suo fratello gli auguri più belli. Sapeva che dopo la morte del padre sarebbe arrivata questa giornata, un nuovo traguardo perché diventare vigile del fuoco è il desiderio del suo Checco che è finalmente diventato realtà. “Ti meriti ogni bene” aveva scritto l’artista nel fargli gli auguri, certa della sua forza.

Francesco Marrone diventa pompiere

“Lo giuro!” ripete Emma Marrone, è il giuramento di suo fratello Francesco che la rende più orgogliosa di tutto, con lei anche la mamma. “Grande Checco, sei il nostro origlio, ti amiamo tanto” parole semplici che accompagnano gli scatti di oggi così simili a quelli di tante altre famiglie presenti al giuramento.

Francesco indossa la nuova divisa, è un vigile del fuoco, per rendere perfetto il momento manca il padre che purtroppo la leucemia ha portato via prima che arrivasse questa giornata così tanto attesa. Francesco Marrone ha superato tutte le prove e oggi è pompiere, ha giurato, è pronto a salvare gli altri ed Emma Marrone e la loro mamma non possono che festeggiare per questo successo. Dopo il primo compleanno di Checco festeggiato senza papà Rosario c’è bisogno di trovare nuova forza. Erano e sono una famiglia molto unita, l’artista ogni volta che può corre in Salento nella sua vecchia casa, è lì che si rifugia ma vivendo a Roma e con i suoi tanti impegni non è sempre facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.