Il marito di Mara Venier al terzo giorno di covid pubblica un video. Anche sua figlia contagiata

Come sta il marito di Mara Venier al terzo giorno di covid? Anche sua figlia è stata contagiata. Nicola Carraro pubblica un video
nicola carraro covid

E’ la figlia di Nicola Carraro che prende il ruolo di intervistatrice e in un video pubblicato sui social chiede al padre , il marito di Mara Venier, come sta al terzo giorno di Covid. Sa che tutti sono preoccupati per le sue condizioni di salute ma soprattutto è preoccupata Mara Venier. C’è anche chi evidentemente trova sempre un modo pessimo per raccontare le cose ed è anche per questo che il marito di Mara Venier torna subito sui social per mostrare le sue condizioni di salute. Come detto dalla conduttrice Nicola è a Santo Domingo e purtroppo è lì che ha preso il covid. Hanno fatto attenzione in questi due anni e adesso che sono distanti per entrambi è tutto più complicato. Ieri Carraro ha seguito Domenica In e la sua Mara, oggi racconta come sta, aggiorna tutti, soprattutto a chi è molto preoccupato per la sua salute.

Come sta Nicola Cararro?

Nella villa di Santo Domingo Nicola Carraro è in piedi nel salone, alle sue spalle la piscina, lo sottolinea perché sa di essere fortunato, perché può stare all’aria aperta, perché tutto sommato sta bene. Oggi è ancora più sereno, è il suo terzo giorno di Covid, è fiducioso passerà presto. Ha la necessità di farlo sapere a tutti, di mostrarsi per evitare pettegolezzi. Aggiunge che anche sua figlia, che lo sta intervistando, è stata contagiata, ma stanno tutti bene.

E’ il suo bollettino covid. “Condizioni sono buone, anche mia figlia che mi sta intervistando ha preso il covid ma siamo all’aria aperta e va bene. Sto bene, ho avuto un forte raffreddore, un po’ di colamento di naso che mi andava nei polmoni, un po’ di colpi di tosse ma io ormai sono quasi al terzo giorno e sto molto molto bene… tutti tranquilli”. Anche la figlia di Carraro conferma che sta bene, che nessuno si deve preoccupare più del dovuto: “State tranquilli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.