Jolanda Renga chiede scusa a se stessa: “Sono la figlia brutta di Ambra e Francesco”

In un video Jolanda Renga, la figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga chiede scusa a se stessa: le dicono da sempre che è brutta e lo pensa anche lei
Jolanda Renga video

Adesso tutti diranno che Jolanda Renga è bellissima e lo è davvero ma da sempre si è sentita dire e su di lei ha letto che è brutta, che è la figlia brutta di Ambra Angiolini e Francesco Renga. Ancora una volta Jolanda Renga ha per tutti una lezione importante ma non sale in cattedra, spiega tutto con una semplicità estrema, in un video su TikTok, senza disperazione ma facendo capire ugualmente che tutte le cattiverie che hanno sempre scritto sui social su di lei le hanno fatto male. La figlia di Ambra e Francesco Renga è da poco maggiorenne, crescendo anche lei ha sempre pensato che era davvero brutta, perché credeva di avere un naso brutto, un sorriso brutto, gambe brutte. Oggi chiede scusa a se stessa e non è una frase che ha letto in giro ma che arriva dalla grandezza della sua anima, quella che ha capito essere ben più importante di un viso perfetto, perché il desiderio di Jolanda Renga non è essere bellissima ma avere un’anima e un cuore bellissimi. E’ disarmante il video che ha pubblicato, una lezione di vita che tocca tanti aspetti e non solo la sua vita ma quel desiderio che troppi ragazzi non custodiscono più: quello di fare ogni giorno qualcosa di importante. Per cambiare il mondo? Sì, per cambiare il mondo. Jolanda lo fa, basta guardare il suo profilo Instagram e si scopre il desiderio che ha di riportare le parole gentili sulla bocca di tutti.

Jolanda Renga risponde agli insulti, alla cattiveria

“Sei brutta è una cosa che mi dico sempre, da quando sono piccola e mi vedo allo specchio, da quando mi vedo nelle foto. ‘Sei brutta, hai il naso brutto, il sorriso brutto, il neo brutto, le gambe brutte, tutto brutto’” lo dice nel suo video, è così che inizia ma sorride, lo fa anche mentre racconta che tante volte ci è rimasta davvero male ma oggi sorride e chiede scusa a se stessa.

“Scusa perché ho dato importanza alle parole di queste persone ma il mio sogno per fortuna non è essere bella e neanche essere la sosia dei miei genitori. Il mio desiderio nella vita è fare cose che contano. Mi piacerebbe migliorare il mondo e sono felice di me stessa perché ogni giorno cerco di fare qualcosa, dando il massimo. Ho sempre pensato che le cose più importanti sono quelle che non si possono vedere, quindi tengo molto di più alla mia anima che alla mia faccia, perché questa non resterà per sempre, invece il mio cuore e la mia anima sì”.

Mostra alcuni dei commenti, degli insulti, dell’ironia che le rivolgono ma ha una risposta che spera arrivi anche agli haters: “Se la cosa peggiore che si dice di me è che sono brutta, allora posso stare tranquilla. Di certo non si può dire di me che sono cattiva o egoista. Vorrei dire a tutti quelli che si sentono come me che finché avranno cura e rispetto di se stessi e degli altri brilleranno sempre di una luce diversa. Le persone gentili sono belle per davvero e non permettete agli altri di cambiare questa parte speciale e unica di voi, anzi rendetela un vostro punto di forza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.