Ballando con le stelle 2013, Anna Oxa si fa male e viene eliminata: si ritira?

Nella puntata di Ballando con le stelle in onda il 9 novembre 2013 è successo davvero di tutto ma in particolare l’attenzione è stata rivolta all’incidente avuto da Anna Oxa. La cantante infatti mentre si stava esibendo con il suo maestro Samuel Peron è caduta e si è fatta male riportando una lesione dei legamenti. Come da regolamento la coppia Oxa-Peron è stata eliminata, in quanto nella seconda fase i due non si sono esibiti. Ora però il pubblico di Ballando si chiede: che ne sarà della Oxa? Riuscirà a recuperare oppure sarà eliminata?

Noi ci siamo fatti un’idea di quello che potrebbe succedere anche se, lo precisiamo, non c’è nulla di ufficiale. Lo staff di Ballando con le stelle infatti non ha rilasciato nessun comunicato per cui restiamo in attesa di ascoltare, magari dalla bocca di Milly quello che succederà. Arriviamo alla nostra idea. Cosa potrebbe succedere? Nella puntata in onda la prossima settimana vedremo le coppie eliminate in queste prime sei puntate andare al ballottaggio per un posto, o forse due, alla fase successiva. E’ vero, Anna probabilmente, visto il suo infortunio, non si potrà esibire, ma nessuno le vieta di mettersi in mezzo alla pista come ha già fatto, e prendersi i voti della giuria e del pubblico. Se anche i giurati le dessero voti bassi, la Oxa potrebbe rimettersi al volere del pubblico passando quindi alla puntata successiva con la speranza che in due settimane si posa recuperare dell’infortunio. Del resto non conosciamo ancora l’entità del problema. Se ci volessero solo un paio di settimane per il recupero Anna ce la potrebbe davvero fare. Altri concorrenti in passato hanno ballato con seri problemi seppur con delle lacune hanno preferito continuare e poi sono arrivati magari, anche grazie al voto del pubblico più avanti.

Quindi non ci resta che attendere per sapere cosa ne sarà della Oxa. E voi volete rivederla in pista?

Ecco le foto del brutto incidente

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.