The walking dead 4 anticipazioni, il nono episodio 10 febbraio 2014

Con l’anno nuovo torna anche la seconda parte della 4a stagione di The walking dead. Vediamo le anticipazioni del novo episodio, che andrà in onda il 10 febbraio 2014 su Fox. Alle ore 21:00 sarà possibile godersi After (Dopo), la nuova puntata del telefilm sugli zombie, e commentarlo sui social networks grazie all’hashtag #FoxTheWalkingDead. I restanti 8 episodi chiuderanno questa stagione. Come sempre, la puntata andrà in onda la domenica sera sulla Amc (tv statunitense) e il giorno dopo in Italia. Veniamo dunque a quelle che sono le anticipazioni riguardanti il novo episodio di The walking dead 4, che andrà in onda il 10 febbraio 2014 e sarà replicato da Fox nei giorni seguenti.

La trama e le anticipazioni – Hershel è morto e la prigione è stata distrutta dal Governatore, che appare in fin di vita al termine dell’ottava puntata. Michonne stava per uccidere il suo acerrimo nemico e in questa puntata saranno principalmente i flashback riguardanti la donna con la spada a venire a galla. Il colpo di pistola sparato da Lily, delusa dal comportamento del Governatore, sembra averlo ucciso. Ora scopriremo se è veramente morto o ci sono in serbo sorprese da parte degli sceneggiatori. Intanto, Carl (il figlio di Rick) è preoccupato per i sensi di colpa che attanagliano il padre, dopo la decisione di scontrarsi con il Governatore che ha causato la perdita di un posto sicuro in cui rimanere lontani dal pericolo. Questo porterà il piccolo a fare un’azione clamorosa.

Sono pochi gli spoiler che la Amc ha fatto trapelare su questa nuova puntata, questo indica che potrebbero esserci sorprese. Andrew Lincoln, l’attore inglese che interpreta Rick, si è dichiarato entusiasta per il lavoro svolto in questi ultimi episodi di The walking dead 4. L’attore li ha definiti originali e ha anticipato l’entrata nel cast di nuovi e interessanti personaggi. Insomma, mancano solo poche ore al nono episodio della saga sugli zombi, e il 10 febbraio 2014 verranno risolti molti dubbi.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.