Anche Charlotte Casiraghi taglia i capelli e sfoggia la frangia ma è diversa da quella di Michelle Hunziker (Foto)

charlotte casiraghi capelli

Tutte vogliono la frangia come Michelle Hunziker ma adesso c’è un nuovo taglio di capelli, quello di Charlotte Casiraghi, ad attirare l’attenzione (foto). Anche la principessa di Monaco ha ceduto alla frangia, simile a quella che sfoggia in questi giorni la Hunziker ma a un occhio attento non sfuggono le differenze. Una bionda, l’altra mora, chioma lunga e risultato che conquista. La frangia torna di moda, anzi non ci ha mai abbondonato, ma dopo quella cortissima finalmente trionfa la frangia che infastidisce un po’ gli occhi ma che con il taglio giusto si può spostare così non solo non crea problemi ma è anche molto più bella. Niente fai date per avere la frangia come quella di Charlotte Casiraghi o Michelle Hunziker, niente taglio netto e niente chiusura totale. Michelle Hunziker l’ha lasciato molto più lunga ai lati, Charlotte Casiraghi può scegliere l’effetto frangia piena o scoprire di più la fronte e la seconda opzione è la più bella.

NUOVO LOOK PER CHARLOTTE CASIRAGHI, TAGLIA I CAPELLI E TORNA LA FRANGIA

La figlia di Carolina di Monaco cambia look e così somiglia ancora di più alla sua mamma. Sembra che dietro il taglio di capelli ci sia il dolce zampino del marito e che Dimitri Rassam adori il risultato. Strano ma vero, una frangia cambia davvero il volto di una persona e la frangetta di Charlotte la rende ancora più bella. In genere porta i capelli raccolti, lisci senza alcuna perdita di tempo, questa volta il look le dona moltissimo.

La frangia mette in risalto gli occhi e l’outfit nero aggiunge e il make up più evidente aggiungono altro fascino. E’ in gran forma la principessa di Monaco e con le ultime foto accanto al suo Dimitri spazza via gli ultimi gossip, sembra che non ci siano bebè in arrivo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.