Vittoria Schisano fidanzata con Donato dopo la grande sofferenza: “Vedevo in me un mostro”

Nella puntata di Vieni da me in onda oggi 24 ottobre 2019, Vittoria Schisano ha parlato della sua storia. E’ la storia di una donna nata nel corpo di un uomo che sin da piccola ha capito che avrebbe dovuto fare qualcosa per rinascere. Una donna imprigionata nel corpo di Giuseppe. Un percorso complicato: Giuseppe cercava di capire che cosa voleva, cercava di capire chi amare ma non era semplice. Sapeva che non voleva una donna ma sapeva anche che non era omosessuale. La risposta non era semplice. Tutto era complesso perchè nel corpo di Giuseppe c’era già Vittoria. “Non è mettendosi un vestitino che si può cambiare” ha detto la Schisano che anche a Vieni da me ha cercato di spiegare quanto il percorso di transizione sia complicato. “Io sapevo di non essere gay ma non avevo il coraggio di dirmelo” ha spiegato la Schisano a Caterina Balivo che ascoltava con grande attenzione le sue parole. “Mi guardavo ogni giorno allo specchio, mio odiavo, vedevo un mostro” ha detto l’attrice nello studio di Rai 1.

Oggi Vittoria ama Donato, il suo primo grande amore, un uomo che non sapeva nulla della sua storia. Lo ha incontrato per caso alla presentazione del suo libro e da lì hanno iniziato questa bellissima storia d’amore.

VITTORIA SCHISANO FINALMENTE FELICE TROVA ANCHE L’AMORE

E’ il rispetto verso sé stessa che ha portato Vittoria a capire quella che era la strada giusta da prendere e lo ha fatto sottoponendosi a una operazione che le ha permesso di dire addio a Giuseppe di rinascere la bellissima donna che è sempre stata.

E oggi vive anche un grande amore nello studio di Vieni da me a proposito di Donato racconta: “È il mio primo e unico fidanzato. Donato è un uomo meraviglioso. Mi ha amata senza pregiudizi sin dal primo momento. Ci siamo conosciuti alla presentazione del mio libro. Lui non sapeva niente.”

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.