Vladimir Luxuria a Domenica Live: “Barbara anche tu avresti dovuto arrabbiarti, me lo sarei aspettata”

La puntata di Domenica Live del 24 novembre 2019 si apre con l’intervista di Barbara d’Urso a Vladimir Luxuria. “Negli anni lo sapete Vittorio Sgarbi ne ha dette di tutti a tutti, anche a me, è un fiume in piena, questo però non giustifica quello che ha detto a Vladimir” ha esordito Barbara d’Urso annunciando l’ingresso in studio di Luxuria. Del caso questa settimana si è parlato moltissimo, dopo la discussione del lunedì sera a Live. La stessa Vladimir ha fatto sapere di non aver affatto gradito quanto accaduto ma non ha rilasciato interviste. Parla quindi per la prima volta a Domenica Live.

A DOMENICA LIVE LE PAROLE DI VLADIMIR LUXURIA DOPO IL CASO SGARBI

Io sarei dovuta venire qui a fare il balletto ma non era il caso, io comunque ringrazio tutte le persone che hanno lavorato con me. Io sono dovuta venire qui per chiarire e dire la mia su tutto quello che è successo lunedì sera a Live. Intanto vorrei dire una cosa non mi sarei aspettata questa reazione da Sgarbi, è vero che è quello che è, che è fumantino, ma non me lo sarei mai aspettata perchè io con lui ho collaborato tantissime volte. C’era un rapporto di stima e di amicizia, ho conosciuto la mamma, il padre. Conoscono sua sorella, ho fatto con lei tre libri” ha spiegato Vladimir che aggiunge come fuori da ogni contesto non nell’ultima puntata di Live, ma in quella precedente, Sgarbi aveva tirato fuori il fatto del “battere per strada“.

QUI LE DURE PAROLE DI SGARBI CONTRO LUXURIA

Luxuria spiega che è difficile parlare per lei di quel momento complicato, è vero ha rilasciato quella intervista, ne ha parlato anche in un libro. Ma non se lo aspettava quell’attacco. “Io non avrei avuto problemi a dire di averlo conosciuto in quel periodo visto che ne avevo già parlato ma non è così. Io sono venuta a Live perchè speravo che, ricordando quel momento, anche lui avrebbe raccontato la mia stessa versione. C’era anche Elenoire. Io penso che quando Vittorio ha capito il contesto, invece di capire e di reagire nel modo giusto, è diventato poi quello che è diventato. Non me lo sarei mai aspettata, capisco tutto ma quello che lui ha detto in quella trasmissione non ha fatto male solo a me ma a tutta la nostra comunità che si è sentita offesa da quelle parole” ha detto Vladimir nello studio di Domenica Live. Luxuria ribadisce che la cultura non serve a niente se manca il rispetto.

Quell’attacco, quasi fisico, le ha ricordato momento brutti. “In quel momento sentire anche le risatine del pubblico mi ha fatto molto male. E c’è un’altra cosa che voglio dire io dico le cose in faccia. Io mi sarei aspettata anche da parte tua una reazione immediata e severa da te . Perchè ti conosco che quando ti arrabbi tu lo fai. So delle tue lotte. In quel momento tu dovevi essere come la Barbara che si arrabbia con i concorrenti del Grande Fratello, anche se è Vittorio Sgarbi” ha detto Luxuria.

La conduttrice ha ribadito che lei non ha colto il momento di fragilità: “Forse non ero pronta, tu non mi hai dato segnali. Io non ho colto la tua fragilità. Tu non mi hai dato segnali“.

Probabilmente pensavo di essere più forte anche io ma non è facile di fronte a un uomo che urla con quel livore” ha detto. La conduttrice però ribadisce: “Ma si sono permessi di dirti che facevano le faccette, che ridevo ma come ci hai creduto? Io non sentivo neppure molte delle cose che si dicevano. A me dispiace io ti voglio bene. Tu lo sai, ci scriviamo da anni e le lotte sono le stesse lotte“.

Avresti dovuto chiedergli di non usare quel linguaggio” ha detto Luxuria a Domenica Live.

Vladi non ha poi retto il peso di questo faccia a faccia e si è commossa.

Io accetto le tue scuse, non sarà mai più in uno studio televisivo dove ci sarà anche lui” ha concluso Vladimir Luxuria.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.