Antonella Clerici la sua dieta prima di Sanremo tra segreti e amore (Foto)


L’abbiamo vista in gran forma Antonella Clerici al festival di Sanremo 2020 ma quale dieta ha seguito? Un vero splendore la Clerici nel suo abito rosso creato da Tony Ward, ha perso anche qualche chilo, dicono cinque, grazie ai consigli dell’amica nutrizionista Evelina Flachi e alla dieta che in parte rivela alla rivista Gente. La conduttrice che abbiamo visto accanto ad Amadeus nella quarta serata del festival di Sanremo adora mangiare, non è una novità e lo sottolinea ancora una volta ma aggiunge che fa attenzione. Non ama lo sport, da sempre un po’ pigra ma da tempo fa ginnastica, in questo periodo tre volte alla settimana. Nella casa nel bosco in cui vive con sua figlia Maelle e con Vittorio Garrone ha una palestra, semplice quindi dedicarsi all’attività fisica. In più si concede qualche massaggio ma ovviamente pur essendo golosa fa attenzione a ciò che mangia. Per Sanremo si è messa un po’ a dieta ma c’è l’amore che resta fondamentale per non lasciarsi andare nei giorni in cui si sente gonfia e stanca.


ANTONELLA CLERICI IN GRAN FORMA SUL PALCO DI SANREMO 2020

“Amo mangiare, si sa, ma sto attenta e sono un po’ dimagrita. Faccio ginnastica tre volte la settimana, nella palestra che abbiamo nella casa nel bosco, e mi concedo qualche massaggio” ha confidato alla rivista Gente spiegando che deve a sua madre la cura che ha per il suo corpo.

Ci tengo a essere curata e in forma, è un insegnamento di mia madre di cui faccio tesoro” ma anche Vittorio Garrone l’aiuta molto: “se capita di avere una giornata no, in cui mi sento gonfia, magari stanca, Vittorio mi rincuora. Quando mi dice: ‘Come sei bella, amore mio’ è una gratificazione che annulla ogni insicurezza”. Quindi per lui Antonella è una donna senza tempo: “Il nostro legame è eterno”. 


Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close