Elena Morali smentisce il suo ex fidanzato: “Non mi sono mai drogata, Sara Tommasi distante da me”


Chi ha seguito la puntata di Pomeriggio 5 in onda il 26 febbraio 2020 sa bene che tra gli ospiti di Barbara d’Urso c’è stato anche l’ex fidanzato di Elena Morali, Daniele che si è detto molto preoccupato per le condizioni di salute della ragazza arrivando a paragonarla a Sara Tommasi. Daniele infatti nello studio di Canale 5 ha fatto capire che la sua ex sia in pericolo e che la scelta di intraprendere un viaggio con Luigi Favoloso, che ha conosciuto soli pochi giorni fa, ne è la dimostrazione. Daniele inoltre aveva mostrato dei messaggi alle persone presenti in studio a Pomeriggio 5 dicendo anche che Elena aveva avuto paura, dopo esser uscita con Luigi Favoloso, che le avesse dato della droga. Tutte cose di cui l’uomo si assume le responsabilità ma che, pochi minuti dopo, sui social, vengono smentite da Elena Morali. L’ex pupa ci tiene a registrare un video e spiega che sta benissimo, che è single e ha scelto di partire per un viaggio. “Ho i capelli lunghi, fatemi il test per vedere se mi sono mai drogata, non l’ho mai fatto. Mi dispiace per Sara Tommasi ma sua vicenda è molto molto lontana da me” ha detto la Morali nelle sue storie di Instagram.

ELENA MORALI IN LIBANO CON LUIGI MARIO FAVOLOSO

La Morali ribadisce di aver lasciato Milano perchè non le andava di stare in una città dove non si poteva fare nulla vista la presenza del coronavirus per questo ha deciso di partire anche perchè le registrazioni di Colorado erano state rimandate e non aveva nulla da fare.

Elena è molto arrabbiata con il suo ex che ha contattato anche sua zia facendole credere che lei stia molto male e che se dovesse succederle qualcosa sarebbe anche colpa loro. Elena Morali è stata costretta a fare dei gruppi in chat per far parlare sua zia con le amiche in modo che la potessero rassicurare.

La Morali inoltre smentisce anche il fatto che la sua agenzia abbia sciolto il contratto con lei.

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close