Rudy Zerbi lontano dai figli ma è durissima nel giorno del compleanno di Edoardo


Rudy Zerbi ha quattro figli, tutti maschi, e nati da tre storie d’amore diverse, solo il più piccolo vive con lui e Maria, la sua attuale compagna. Per i genitori separati pur con tutte le difficoltà non dovrebbero cambiare i giorni in cui i figli stanno con la mamma e il papà ma Rudy Zerbi e i suoi ragazzi hanno ritenuto più giusto non spostarsi, evitare contatti e contagio il più possibile. Una sofferenza che appartiene a molti ma nel giorno del compleanno di Edoardo per il prof di Amici è stata più dura del solito. Se non ci fosse stato il coronavirus a rovinare tutto avrebbero festeggiato insieme come sempre ma questa volta non è stato possibile. Su Instagram Rudy ha pubblicato poi uno scatto con un commento che fa capire che è giusto soffrire un po’ oggi per garantire a tutti mille compleanni per stare tutti insieme. 

IL FIGLIO DI RUDY ZERBI FESTEGGIA IL COMPLEANNO IN VIDEOCHIAMATA

“Oggi è il compleanno di mio figlio Edoardo e lo abbiamo festeggiato in videochiamata. È dura stare lontani, lo è ancora di più nel giorno che un ragazzo aspetta per tutto l’anno, ma sappiamo tutti che questo è il solo modo di garantirci ‘mille di questi giorni’. Buon compleanno Amore, ci abbracceremo prestissimo!” il post di Zerbi che dalla prima moglie ha avuto Tommaso e Luca; dalla storia con Carlotta Miti è nato Edoardo e poi il piccolo Leo che è nato nel 2015

“Ho quattro figli meravigliosi ed alcuni di loro vivono in città diverse. Sarà difficile non vedersi per tutto questo tempo, ma ci siamo parlati e siamo tutti d’accordo che l’unica cosa da fare è stare fermi, non viaggiare, non contribuire a diffondere questo virus. Quando finalmente riusciremo a riabbracciarci significherà che tutto sarà risolto: ce lo dobbiamo, lo dobbiamo al nostro Paese ed al nostro senso civico” la confidenza fatta da Rudy pochi giorni fa mentre continua a lavorare nella scuola di Amici. 

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close