Rudy Zerbi lontano dai figli ma è durissima nel giorno del compleanno di Edoardo

Rudy Zerbi ha quattro figli, tutti maschi, e nati da tre storie d’amore diverse, solo il più piccolo vive con lui e Maria, la sua attuale compagna. Per i genitori separati pur con tutte le difficoltà non dovrebbero cambiare i giorni in cui i figli stanno con la mamma e il papà ma Rudy Zerbi e i suoi ragazzi hanno ritenuto più giusto non spostarsi, evitare contatti e contagio il più possibile. Una sofferenza che appartiene a molti ma nel giorno del compleanno di Edoardo per il prof di Amici è stata più dura del solito. Se non ci fosse stato il coronavirus a rovinare tutto avrebbero festeggiato insieme come sempre ma questa volta non è stato possibile. Su Instagram Rudy ha pubblicato poi uno scatto con un commento che fa capire che è giusto soffrire un po’ oggi per garantire a tutti mille compleanni per stare tutti insieme. 

IL FIGLIO DI RUDY ZERBI FESTEGGIA IL COMPLEANNO IN VIDEOCHIAMATA

“Oggi è il compleanno di mio figlio Edoardo e lo abbiamo festeggiato in videochiamata. È dura stare lontani, lo è ancora di più nel giorno che un ragazzo aspetta per tutto l’anno, ma sappiamo tutti che questo è il solo modo di garantirci ‘mille di questi giorni’. Buon compleanno Amore, ci abbracceremo prestissimo!” il post di Zerbi che dalla prima moglie ha avuto Tommaso e Luca; dalla storia con Carlotta Miti è nato Edoardo e poi il piccolo Leo che è nato nel 2015

“Ho quattro figli meravigliosi ed alcuni di loro vivono in città diverse. Sarà difficile non vedersi per tutto questo tempo, ma ci siamo parlati e siamo tutti d’accordo che l’unica cosa da fare è stare fermi, non viaggiare, non contribuire a diffondere questo virus. Quando finalmente riusciremo a riabbracciarci significherà che tutto sarà risolto: ce lo dobbiamo, lo dobbiamo al nostro Paese ed al nostro senso civico” la confidenza fatta da Rudy pochi giorni fa mentre continua a lavorare nella scuola di Amici. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.