Benedetta Rossi prima e dopo taglio fatto in casa per coprire i capelli bianchi

Proprio ieri vi avevamo mostrato Benedetta Rossi alle prese con la sua ricrescita! La food blogger però, un po’ come tutte noi a caccia dei capelli bianchi da coprire, questo fine settimana si è messa all’opera. Non solo ha tinto i suoi capelli ma li ha anche tagliati raccontando tra l’altro simpatici aneddoti a tutte le persone che la seguono con grande affetto sui social.

Dopo aver mostrato sul suo profilo Instagram la foto della ricrescita dei suoi capelli, si è poi mostrata a fine “trattamento” rigorosamente home made! “Eccomi qui, mi sono data una sistemata” ha detto l’amatissima foodblogger!

BENEDETTA ROSSI PRIMA E DOPO LA TINTA E IL TAGLIO FATTO IN CASA

La Rossi quindi, in tutta la sua semplicità, si è mostrata sui social con qualche centimetro di ricrescita ma ha rimediato subito postando poi il risultato del suo lavoro da parrucchiera! Sicuramente promossa a pieni voti!

In realtà svela poi un piccolo trucco: ha tagliato i capelli ma non ha avuto modo di coprire il ciuffo bianco nella parte davanti che è ancora bianco. In ogni caso ha trovato il modo di posizionare i capelli nel modo giusto per evitare che i capelli rimasti bianchi si possano vedere! Ha tagliato anche le basette perchè pare proprio in quella zona crescano molti capelli bianchi!

Dai sono abbastanza accettabile, zia Rossella parrucchiera, devi essere orgogliosa di me” ha detto Benedetta ricordando alcuni aneddoti della sua infanzia legati proprio alla sua infanzia. “Mentre provavo a farmi questo taglio mi sono ricordata che quando ero piccola avevo i capelli molto corti quindi andavo in bagno e me li tagliavo sempre con la forbicina e avevo tutta la testa piena di buchi” ha raccontato sorridendo la Rossi. “Lo facevo proprio perchè volevo far finta di essere la zia Rossella che faceva la parrucchiera” ha spiegato Benedetta.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.