Belen Rodriguez stufa dei pettegolezzi sbotta sui social in difesa di Alessia Marcuzzi


E alla fine a parlare di quello che sta succedendo non è stata Alessia Marcuzzi ma Belen Rodriguez. La show girl, dopo l’ennesimo articolo in cui si parla del presunto tradimento di Stefano de Martino è uscita allo scoperto e ha preso la difese di Alessia. Non del suo ex marito, badate bene, ma della Marcuzzi. Proprio ieri erano arrivate le anticipazioni del nuovo numero della rivista Oggi che dedica questa settimana la cover a quello che ormai per tutti è il “triangolo” dell’estate. Belen, stufa delle speculazioni sulla fine della sua storia con Stefano, ha quindi deciso di mettere fine a queste voci che volevano il suo ex, preso dalla conduttrice romana.

Ma vediamo le parole di Belen Rodriguez sui social.

BELEN RODRIGUEZ SBOTTA SUI SOCIAL IN DIFESA DI ALESSIA MARCUZZI

La Rodriguez quindi, stanca di queste rivelazioni che a suo dire non hanno nulla di vero, ha deciso di allontanare dalla Marcuzzi le malelingue. Del resto anche il suo ex marito aveva detto che tra lui e Alessia c’è solo una bella amicizia, smentendo le voci di questo tradimento ma non è bastato.

“Solo due parole per commentare quello che state leggendo in questi giorni. Co Alessia ho un rapporto bellissimo di stima reciproca, non è mai successo niente del genere, nessun messaggio, nessun iPad. Continuo sempre a non capire le motivazioni per le quale si inventino cose del genere appunto decideremo insieme come muoverci perchè trovo assurdo e di cattivissimo gusto, leggere le cazzate che ho letto in questi giorni” ha scritto Belen in una delle sue storie su Instagram.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close