Ritocchi per Elena Santarelli, a dieta dal lunedì al venerdì ma si allena da anni (Foto)

Che Elena Santarelli abbia il seno rifatto o meno la verità è che resta sempre il suo seno (foto). Fa sorridere la risposta della Santarelli ma sono domande che ha voluto lei lasciando spazio ai suoi follower su Instagram. Carina e ironica come sempre la showgirl ha risposto a tutto e quando è arrivata la domanda sul seno ha paragonato il suo décolleté alle gomme dell’auto perché prima poi queste vanno sostituite ma anche il seno. Chiara la risposta? Elena Santarelli non ha alcun problema nel dire che è passata dal chirurgo plastico ma un bel po’ di tempo fa, quindi dovrà tornarci perché non è un ritocco per sempre. Mette quindi in guardia le donne dai chirurghi che promettono il contrario, perché prima o poi scenderà anche il seno rifatto.

ELENA SANTARELLI: “LE PROTESI SONO DI MIA PROPRIETA’”

Nessuna esitazione nel confidare che ha le protesi al seno e che quindi è rifatto ma è simpaticissima la sua replica: “Il seno naturale o no è comunque mio, perché le protesi sono di mia proprietà. L’ultimo intervento lo ha realizzato Nicola Fierro” quindi cerca di consigliare a tutte che un bravo medico è quello che non promette cose assurde: “Diffidate di chi vi promette che durerà per sempre, prima o poi scendono anche queste e le gomme vanno cambiate come le gomme dell’auto”. 

In più risponde anche alla domanda sul come fa a mantenersi sempre in gran forma. Elena si lascia andare solo durante il fine settimana, si allena da anni in modo costante e il sabato e la domenica mangia ciò che le piace ma soprattutto si allena e beve, si idrata e ovviamente la aiutano anche i trattamenti estetici.

“Un impegno costante, da anni. Nel weekend ci si lascia andare alle golosità e ai piaceri del palato, ma durante la settimana mangio regolare, faccio attività fisica, bevo e mi idrato… sicuramente anche i trattamenti estetici aiutano”, prendiamo esempio.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.