Melissa Satta è incinta? Il pancino c’è ma lei spiega tutto (Foto)


Melissa Satta è incinta? La rivista Gente ha pubblicato delle foto di Melissa Satta col pancino arrotondato ma si tratta solo di un po’ di gonfiore o davvero sta per diventare mamma per la seconda volta? L’indizio più forte arriva dal desiderio della showgirl espresso in una recente intervista: la sua voglia di avere un altro figlio, di non lasciare Maddox figlio unico. Il settimanale Gente ha beccato la Satta in un attimo di relax tra uno scatto e l’altro per un servizio fotografico. E’ stata proprio Melissa a svelare se è in dolce attesa o meno. Bellissima nel suo costume intero, fisico perfetto dato da un allenamento preciso e costante ma anche dalla giusta alimentazione. Capita però un po’ a tutte che dopo pranzo la pancia si gonfi, almeno un po’. Ed ecco la risposta della moglie di Kevin Prince Boateng.

PANCINO SOSPETTO PER MELISSA SATTA 

Così tonica e in gran forma con quel pancino leggermente arrotondato è stato semplice riferire che Melissa Satta fosse incinta. Lei non ha perso tempo e sul suo profilo social ha subito mostrato quanto sia piatta la sua pancia. In uno scatto in barca tutta la sua magrezza in bikini: non ha un filo di pancia. Quindi è tutto gonfiore?

Sì, Melissa Satta confessa il momento di relax. Aveva appena finito di magiare e non è riuscita a tirare dentro la pancia, così dallo scatto dei paparazzi è arrivata la notizia che è incinta ma non è una notizia vera. 

Sapeva che il gossip avrebbe approfittato della sua confidenza, del desiderio espresso di avere un altro figlio. Aveva anche sottolineato che per questa estate non è il caso, che non è incinta e che lei e Kevin Prince Boateng dovranno attendere ancora un po’ ma le notizie di cronaca rosa volano più veloci.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close