Chiara Ferragni in bikini sfoggia la cellulite, il suo messaggio è ancora una volta importante (Foto)


Chiara Ferragni ha o non ha la cellulite? Nelle foto su Instagram appare sempre perfetta ma è la splendida influencer a svelare tutto con molta semplicità. Dopo una serie di commenti, domande e battute sull’assenza di cellulite sul suo corpo ecco che arriva lo scatto più vero. Chiara Ferragni si lascia fotografare mettendo in evidenza la cellulite, solo un velo ma c’è. Anche la Ferragni ha la cellulite e non la nasconde, anzi mostra i punti critici e spiega che ce l’abbiamo proprio tutte e che dipende dalla luce e dalla posizione. Possiamo testimoniare tutte che ha detto la verità e possiamo anche sentirci tutte più serene di sfoggiare la normalità, la cellulite.

CHIARA FERRAGNI IN VACANZA IN SARDEGNA CON TUTTA LA FAMIGLIA

Delle critiche ha fatto la sua forza e oggi può trasformare le sue parole, le sue foto, in messaggi forti. Mentre tutte cercano la posizione e la luce perfetta per scatti finti, chi segue showgirl e modelle sogna di avere la stessa perfezione, ma non esiste. In primo piano su Instagram c’è il lato b di Chiara Ferragni, ci sono le sue gambe, c’è quel velo di cellulite che fa capire tutto. Se ce l’ha lei che è così magra e che può avere le cure migliori, proseguiamo con l’amarci di più.

Lo zoom sui punti critici è un messaggio body positive per le donne, perché si facciano vedere così come sono, senza imbarazzo, non c’è motivo.

Intanto, con o senza luce perfetta Chiara Ferragni si gode la sua vacanza in Sardegna con Fedez, il piccolo Leone e tutta la famiglia. Tra giochi in acqua, cenette sulla spiaggia e tanta allegria non c’è niente di più vero. Non manca come sempre chi trova il modo per criticarla anche su questo, dalla cellulite alle vacanze mostrate.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close