Caterina Balivo: “Primo settembre e ora da dove si parte?” (Foto)

Il primo settembre è arrivato per Caterina Balivo come per tutti gli altri ma se c’è chi ha già dei progetti precisi o è già tornato al lavoro, la conduttrice dopo le vacanze estive deve riordinare le sue idee. Una foto scattata a colazione, i capelli da sistemare e più vera che mai Caterina Balivo ha accennato al suo momento. Le vacanze sono terminate e non si può dire che per lei questa estate sia stata speciale. Particolare per tutti a causa della paura per i contagi da coronavirus ma senza la preoccupazione di un nuovo inizio a settembre la conduttrice si è rilassata come forse non faceva da tempo. Dall’Argentario a Favignana, si è goduta ogni giorno.

CATERINA BALIVO RISPONDE A CHI LE CHIEDE QUANTO TORNERA’ IN TV

“Quando ritorni in tv” le ha chiesto un follower e lei con una risata ha risposto: “Passerà un po’ così ringiovanisco”. E’ evidente che non c’è niente nella sua agenda, almeno non per il momento. E’ stata lei a scegliere di lasciare Vieni da me, a scegliere di lasciare il lavoro per godersi la famiglia ma anche per tentare la scalata. Sembra sia stanca della tv del pomeriggio e vorrebbe una prima serata, vorrebbe più tempo per i suoi figli ma anche un programma che le dia altri stimoli. Dopo Detto Fatto che le ha dato tanto ha lasciato Milano per Roma, ma Vieni da me e poi la quarantena hanno aggiunto altri pensieri, altri desideri.

Le sue vacanze sono state più lunghe che mai, sempre con i suoi figli, spesso anche con il resto della famiglia. C’è stato il matrimonio della sorella e grazie a Sarah è riuscita a vedere luoghi incantevoli della Sicilia. Ha trascorso qualche giorno nella sua città natale, dai genitori, poi è tornata nella villa sul mare in Toscana. Niente Capri questa estate ma adesso è tempo di pensare: “Primo settembre, sei arrivato” E ora da dove si parte? Riordino capelli e idee e ci rivediamo più tardi. Aggiorniamoci”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.