Tapiro d’oro a Massimo Giletti per le foto con la De Girolamo: retroscena inatteso

Nella puntata di Striscia la notizia in onda questa sera assisteremo alla consegna del tapiro d’oro da parte di Valerio Staffelli a Massimo Giletti. Nella puntata di oggi, 29 gennaio 2021, ascolteremo quindi le parole del conduttore di Non è l’Arena che non ha ricevuto il tapiro in merito ai contenuti del suo programma ma per l’ultimo servizio pubblicato dalla rivista Chi che, tra l’altro, ha regalato la cover a Giletti; non era da solo il conduttore ma in compagnia di Nunzia de Girolamo che dovrebbe presto debuttare su Rai 1 ( in realtà il programma è slittato rispetto alla data di messa in onda originaria) con il suo programma Maschio. E proprio a fare da promozione al programma, dovevano servire le foto che tanto hanno fatto discutere, quelle che mostrano Giletti leccare i piedi alla sua amica Nunzia de Girolamo. Scatti che hanno fatto guadagnare a Giletti il tapiro d’oro.

Ma il giornalista ha svelato un retroscena inatteso a Valerio Staffelli e possiamo già darvi alcune anticipazioni di quelle che sono state le parole di Giletti all’inviato di Striscia la notizia.

Massimo Giletti si difende e svela un retroscena sulle foto con la De Girolamo

Il conduttore di La7, raggiunto da Staffelli con il tapiro d’oro ha commentato: “Quelle foto, scattate dal bravo Massimo Sestini, erano private, non erano destinate alla pubblicazione. Era una cosa goliardica“.

Per chi se le fosse perse intanto, rivediamo le foto

Giletti ha poi continuato: “Non escludo che sia stato orchestrato tutto da Nunzia per promuovere il suo programma tv. Politicamente è abile, quindi potrebbe aver interferito su Sestini che ha poi dato le foto al settimanale per fare notizia.”

Bisogna dire che non è stato molto gentile con la sua amica Nunzia che probabilmente nelle prossime ore avrà anche modo e voglia di rispondere. Lo farà?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.