Cristina Chiabotto bellissima nel suo ultimo mese di gravidanza, fa attenzione alle smagliature

Manca un mese al parto per Cristina Chiabotto, il conto alla rovescia è iniziato e presto potrà coccolare tra le braccia la sua prima figlia. Intanto, coccola se stessa, la sua pelle, fa molta attenzione alle smagliature che con il pancione possono saltare fuori e non andare ovviamente più via. E’ bellissima Cristina Chiabotto glielo ripetono di continuo tutti sui social ed è la verità. I chili in più in gravidanza sono solo un valore aggiunto perché la gioia di diventare mamma rende più belle. Anche lei pubblicizza i prodotti che trova interessanti e su Instagram non poteva che occuparsi di prodotti per la sua bimba e per la sua bellezza. 

CRISTINA CHIABOTTO PRONTA AL PARTO

“La mia coccola in gravidanza e’ prendermi cura di me stessa, è un regalo quotidiano d’amore in un momento così speciale e delicato” inizia così il suo post, la pubblicità al prodotto che utilizza per mantenere la pelle elastica anche e soprattutto adesso. Ha un nuovo alleato di bellezza e ha anche un gran pancione, quello delle ultime settimane. La data del parto è prevista per il 4 maggio, lo ha già svelato, ma ovviamente è una data indicativa, al momento non potrebbe dare dettagli più precisi.

Anche il pilates è un altro suo alleato di bellezza; Cristina Chiabotto ha continuato ad allenarsi per tutto il periodo della gravidanza, anche con il pancione. Un modo perfetto per rilassarsi e non perdere tonicità, per prepararsi al parto. Anche postura e respirazione, tutto in un’unica disciplina. Così è arrivato il nono mese ed è tempo di preparare le ultime cose per la piccolina in arrivo, sperando che tra un mese quando nascerà ci sarà anche meno ansia per il periodo che stiamo vivendo. Tutti curiosi ovviamente di scoprire il nome scelto, quello lo dirà solo dopo… maggio si avvicina. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.