Francesca Fioretti ha fatto di tutto per alleviare il dolore di sua figlia

Sono passati tre anni dalla morte di Davide Astori e le foto di Francesca Fioretti sono sempre pochissime sui social, perché la sua vita è cambiata ma ha fatto di tutto per non farsi travolgere dal dolore. La sua forza è stata la piccola Vittoria: Francesca Fioretti ha fatto tutto il possibile per alleviare il dolore della sua bambina. La mancanza del padre veniva prima della mancanza del suo compagno. Il calciatore è morto a 31 anni e ha stravolto la vita di Francesca. A mezzanotte lei gli aveva inviato un messaggio, alle nove del mattino Davide non c’era più; è una cosa che sconvolgerebbe chiunque. L’imprevedibilità della vita però le ha fatto capire che non può tenere tutto sotto controllo, questo l’ha resa meno apprensiva ma è l’istinto materno che l’ha resa davvero forte.

FRANCESCA FIORETTI: IL SUO REGALO A VITTORIA

L’intervista rilasciata a Grazia è il suo regalo a Vittoria, lo scrive sul suo profilo social. “Alleviare il suo dolore è stata la mia priorità” ha confidato la Fioretti aggiungendo che ogni giorno sente la presenza di Davide Astori: “E’ sempre qui con noi”. L’ha capito in tante occasioni, in tanti momenti che non possono essere solo delle coincidenze, soprattutto in momenti importanti che hanno seguito la sua rinascita. Quando sua figlia le chiede del papà le dice che deve immaginare il posto più bello per lei perché Davide si trova lì. 

Francesca ha lasciato Firenze, si è trasferita a Milano, non è stato semplice. Ha prima lasciato che sua figlia finisse l’anno della scuola materna e poi ha capito che la piccola sarebbe stata felice solo avendo una mamma felice. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.