Beatrice Valli attacca le colleghe in forma in costume subito dopo il parto

Sono tante le vip che subito dopo il parto corrono a mettersi in forma per indossare il costume e Beatrice Valli punta di nuovo il dito. Lei non l’ha fatto e non è d’accordo con chi fa di tutto per indossare il bikini in modo perfetto dopo una gravidanza. Non è la prima volta che Beatrice Valli ne parla e a Vanity Fair spiega che per lei tutto questo è diseducativo, che alcune sue colleghe sono diseducative. Ha solo 26 anni ed è già mamma di tre figli, il primo, Alessandro, avuto quando aveva 16 anni da Nicolas Bovi, poi sono arrivate Azzurra nel maggio del 2020 e Bianca a maggio del 2017. Per la Valli la famiglia, i figli, sono il dono più prezioso, per loro e per se stesse è magari necessario mettere da parte nei primi mesi il desiderio di vedersi con la pancia piatta e come prima della gravidanza.

BEATRICE VALLI PALADINA DEL BODY POSITIVITY

Sarà anche vero che ci sono vip che non vedono l’ora di partorire per tornare con lo stesso corpo di prima, è così anche per tante donne che non sono famose. Ogni caso è soggettivo ma a Beatrice Valli non va proprio giù. Ha sempre mostrato senza alcun problema i segni che le hanno lasciato le tre gravidanze. Su questo nessun hater la può toccare, non le importano i commenti sgradevoli, fa parte del gioco e lo sa. 

Riescono invece a ferirla quando prendono di mira la sua famiglia, i suoi figli, quando la giudicano come madre. E’ più preoccupata per le persone fragili a cui possono giungere certi commenti. E’ per questo che si batte per bilanciare un po’ tutto e fare capire alle donne che non tutte siamo in grado di essere delle Barbie e forse nemmeno vogliamo esserlo. 

E’ l’autoaccettazione, il piacersi, valorizzare i propri pregi e convivere in armonia con le proprie imperfezioni, considerandole particolarità, tratti unici. Senza accanirsi per rincorrere un modello omologato”. Quindi nessuna ansia da prova costume per lei che è felice di prendersi il suo tempo. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.