Serena Bortone niente matrimonio e figli ma non ha rimpianti

Serena Bortone non ha figli e non si è mai sposata, non rifiuta del tutto l’idea del matrimonio ma dovrebbe prima trovare chi la convince che ne vale la pena. Se la sua porta sull’amore per sempre resta aperta invece sulla maternità non ha rimpianti. La parola rimpianto non le appartiene e in più a Intimità racconta che non ha mai considerato la maternità un qualcosa di identitario. Serena Bortone è reduce dal successo di Oggi è un altro giorno, dopo avere preso il posto di Caterina Balivo è riuscita ad arrivare al 14% di share. Resta quindi al suo posto nel pomeriggio di Rai 1 ma nell’attesa che arrivi settembre e il palinsesto autunnale si gode le sue vacanze pregustando già come potrebbe essere la prossima stagione del suo programma.

SERENA BORTONE: “LA MIA INDIPENDENZA MI HA TENUTO LONTANA DAL MATRIMONIO”

“Sono una donna autentica e ho un grande gruppo di lavoro che mi supporta, che mi ha fatto crescere e che ho fatto crescere” è sicura che questa sia la forza di Oggi è un altro giorno con cui sono riusciti a fare breccia nel pubblico “in una fascia di pubblico abituata all’intrattenimento puro”. 

50 anni e nessun rimpianto, nessun sogno non realizzato. Per lei l’amore è una delle cose più importanti nella vita, confessa che è una persona di profonde passioni e di rinnovati amori ma aggiunge anche che la sua indipendenza l’ha tenuta lontana dal matrimonio: “I legami un po’ mi soffocano. Come sempre non escludo il cambiamento, nella mia vita le porte sono sempre aperte”. 

Alla domanda se ha qualche rimpianto per non essere diventata madre Serena Bortone risponde: “La parola rimpianto non mi appartiene, non torno mai sul passato, ragiono al presente o sull’immediato futuro. Non ho mai considerato la maternità come un qualcosa di identitario”.

Intanto, prosegue le sue vacanze con le tre amiche del liceo con cui non rinuncia alla barca a vela e alla leggerezza, che in vacanza è la sua parola d’ordine. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.