Cambio costume in spiaggia per Cristina Marino in vacanza in Sicilia

Un cambio costume bollente per Cristina Marino che in spiaggia in Sicilia ha sorpreso tutti, soprattutto i paparazzi. Per la modella e attrice niente di più normale ma la rivista Vero pubblica le foto scattate a Taormina in riva al mare. Vacanze in Sicilia per Cristina Marino e Luca Argentero, uno spettacolo per chi era lì, uno strip improvvisato che non è passato inosservato. Un topless che è durato pochissimo ma è bastato per finire tra le pagine del gossip di questa settimana. La splendida moglie di Luca Argentero è arrivata in spiaggia, ha tolto la camicetta sotto la quale non aveva nulla e ha indossato il reggiseno, niente di più semplice. Con Luca e Cristina ovviamente c’era anche la piccola Nina.

L’ESTATE PERFETTA PER LUCA ARGENTERO E CRISTINA MARINO

Si sono conosciuti nel 2015 sul set, si sono innamorati, hanno accettato il gossip che li ha coinvolti e hanno poi dimostrato a tutti che il loro amore era importante. Da poco hanno festeggiato il primo compleanno della figlia, poi si sono sposati ed è iniziato la loro estate più bella. In viaggio di nozze in costiera, la splendida costiera amalfitana, poi si sono sposati in altre zone fino ad arrivare in Sicilia, a Taormina.

Sembrano una coppia perfetta anche se entrambi hanno svelato più volti i difetti di entrambi. Sui social c’è sempre una nuova dichiarazione d’amore tra una foto sul set e uno shooting. Soprattutto c’è la loro bimba che ha trasformato la vita di entrambi. 

Il giorno delle nozze per loro resterà indimenticabile, sono ancora in luna di miele, ovvio visto il matrimonio da favola che sono riusciti ad organizzare. Tutto è andato come nei loro sogni, con le persone più care e vere che volevano accanto, con la semplicità e il romanticismo che desideravano.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.