Bianca Balti mostra la cellulite ma rivela una cosa che riguarda molte donne

Bianca Balti pubblica le foto senza nascondere la cellulite, in passato non l’avrebbe mai fatto e confessa che tante volte guardando gli scatti non si piaceva. In realtà è difficile che si piaccia, in ogni scatto trova tanti difetti, per la luce, perché sembra vecchia, perché si vede qualche inestetismo. Foto che Bianca Balti non mostrerebbe mai ma poi accade che passano gli anni e rivedendo quelle foto la modella pensa che stava davvero bene. Quante donne si riconoscono in questo racconto della Balti? Di certo tantissime ma poche lo confessano. Possibile che Bianca Balti si veda brutta? Sì e questo ci fa sorridere, lei che è una delle modelle più belle.

Bianca Balti pensa al benessere psicofisico, la cellulite conta davvero poco

Peccato averlo capito solo oggi ma è per questo che Bianca cerca di consigliare alle fan come vivere in modo più sereno amandosi con tutti i difetti. “Nelle foto non mi piaccio mai. “Ma dai, Matilde, ma non vedi che la luce è brutta?” Sembro vecchia, si vede la cellulite, non va la posa. Ce n’è sempre una. E poi, tempo dopo, mi riguardo e penso: “Caspita come stavo bene qui…” “Peccato oggi”. Scrive Bianca Balti una frase dopo l’altra e questa volta mostra la luce non perfetta che evidenzia la cellulite… certo solo un pochino di cellulite.

Addio bellezza finta, addio filtri ma lo fa perché ha capito cosa è importante davvero e dedica anche le sue battaglie alle figlie: “Mi auguro che le mie battaglie non le abbia combattute invano. Che vi liberino della responsabilità di rendere felici gli altri a discapito del vostro benessere”.

Ha sempre qualcosa di giusto da dire: “Un proverbio cinese dice: il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa. Il secondo momento migliore è adesso. Quel che è fatto è fatto. Non puniamoci per gli errori o le mancanze del passato. Oggi possiamo ricominciare tutto. E le regole le scriviamo noi”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.