Francesca Barra dalla parte di Ambra: “Non va un tapiro ma una coppa”

tapiro ambra angiolini

Non è piaciuto praticamente a nessuno quello che è successo con la consegna del tapiro d’oro ad Ambra Angiolini, e possiamo dire che questa volta probabilmente, a essere attapirato, è Valerio Staffelli. Certo, l’inviato di Striscia la notizia non poteva immaginare quello che si nascondeva dietro all’addio tra Ambra e l’allenatore della Juventus…Perchè scegliere l’attrice per la consegna del tapiro, come se fosse lei a essere attapirata per una storia finita? Il signor Staffelli ha fatto malissimo i conti e da ieri, tutti difendono Ambra. Lo ha fatto in primis sua figlia, che si è schierata dalla parte dell’attrice rivelando che Allegri l’ha persino tradita ma che adesso il tapiro va a lei. Lo ha fatto anche Francesca Barra. Ma non solo. Decine e decine di persone si sono schierate dalla parte di Ambra Angiolini deluse da questo atteggiamento un po’ superficiale.

Francesca Barra dalla parte di Ambra: bisognerebbe scusarsi

Questo è il Paese che non va dal Mister Allegri, dal “maschio”a dare il tapiro di Striscia. Ma dalla donna, la parte chiaramente più in difficoltà” ha scritto Francesca Barra sulla sua pagina instagram, schierandosi nettamente dalla parte di Ambra. E ancora: “Questo è il Paese delle grandi battaglie, della solidarietà femminile, dell’empatia. Del “ti faccio male e poi ti sfotto cantando una canzoncina”, perché tutto finisce sempre cosi, per sembrare un gioco.”

La giornalista non ci sta e si schiera nettamente dalla parte di Ambra, dopo la puntata di Striscia la notizia in onda il 13 ottobre e la consegna del tapiro: ” Questo è il Paese che consegna il tapiro non per uno sfondone, un errore, ma per una questione sentimentale privata, delicata, forse ancora da elaborare e che sicuramente fa soffrire Ambra.

E per concludere le parole per Jolanda: “Così ci pensa Jolanda, sua figlia, a rispondere lucidamente e a far capire che no, non è affatto un gioco. A loro , a @ambraofficial e a @jolandarenga non va un tapiro, ma una Coppa. E poi magari qualche scusa.” Forse Staffelli per la prima volta nella storia, il tapiro se lo dovrebbe consegnare da solo o magari inseguire mr Allegri per chiedergli qualche spiegazione. Lo farà? Staremo a vedere.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.