Diletta Leotta fa gli auguri alla mamma, “Sembra di porcellana” commentano i follower

diletta leotta auguri mamma

Passano gli anni e la mamma di Diletta Leotta è sempre bellissima ma anche sempre più giovane. Tutto merito dei ritocchini ma per molti follower è una colpa. Diletta Leotta sui social fa gli auguri alla sua mamma, non si dice l’età di una signora ma mamma Ofelia Castorina sembra la sorella della conduttrice di Dazn. Sembrano davvero identiche ma lo testimonia anche qualche foto del passato, quelle della Castorina da giovanissima. Stesso colore di capelli, stesso profilo e le critiche si sprecano così come le pessime battute. C’è chi ha solo complimenti soprattutto per la mamma e chi la ringrazia per avere messo al mondo Diletta Leotta. Tra tanti complimenti però arrivano le battutacce, c’è chi nota che Ofelia Castorina sembra sia di porcellana, la colpa è sempre dei ritocchini. Qualcuno è anche curioso di sapere se entrambe vanno dallo stesso chirurgo estetico.

Diletta Leotta e la mamma quasi due gocce d’acqua

Qualcuno conta gli interventi, i lifting, le punturine ma le dirette interessate non rispondono. Non lo fa la Leotta e meno che mai la signora Ofelia che in genere preferisce pubblicare le foto di sua figlia e non le sue, sempre così orgogliosa come lo sarebbe ogni mamma. Si conosce davvero poco della vita privata di Ofelia Castorino, si sa che prima che nascesse Diletta è stata sposata con un altro uomo e che poi in secondo nozze abbia sposato Rori Leotta.

“Ammiro la tua forza, il tuo coraggio, la tua dolcezza e la tua capacità di preparare la pasta alla norma più buona del mondo” è il bellissimo messaggio della giornalista sportiva alla sua mamma. E’ lei la persona a cui si ispira, così completa.

Sui settimanali di gossip abbiamo visto Ofelia Castorino in veste di suocera quando Diletta era fidanzata con Can Yaman. E’ stata lei ad accompagnare l’attore turco in giro per Roma per acquisti importati, poi il sogno è svanito.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.