Ennesimo intervento al viso per Gessica Notaro: “Doloroso ma voglio la svolta”

Gessica Notaro operazioni

Ieri Gessica Notaro ha dovuto sopportare altro dolore, ha subito l’ennesimo intervento al viso. Tutto necessario per tornare come desidera, anzi più bella di prima. Ha perso il contro delle operazioni subite dopo l’aggressione dell’ex fidanzato ma Gessica Notaro va avanti, il traguardo è vicino e dopo questa operazione vuole la svolta. E’ diventata il simbolo di tante donne, il simbolo della battaglia contro la violenza sulle donne ma anche simbolo di forza. Era bellissima Gessica Notaro e la violenza di un uomo stava per portarle via per sempre tutto ma non c’è riuscito, lei si è rialzata con l’obiettivo di non darla vinta al male. E’ anche per questo che sui social mostra i video delle operazioni e anche dell’ultimo intervento così doloroso.

Gessica Notaro pronta a diventare più bella di prima

La bellezza non è solo nella perfezione di un volto senza cicatrici e la Notaro lo dimostra da anni. Il suo traguardo però è vicino, era bellissima e tornerà ancora più bella di prima. I medici le stanno facendo ritrovare passo dopo passo i lineamenti del viso. La sofferenza non manca ma lei per il nuovo anno ha un obiettivo molto importante: la svolta.

Gessica si affida al dotto Davide Brunelli, stesa sul lettino affronta l’ennesimo intervento al viso e a giudicare dalle sue espressioni, dalle mani che porta sulla testa, il dolore è fortissimo. Niente però la ferma, la sofferenza per lei è ben altro ed è determinata ad andare avanti, il traguardo è sempre più vicino e non riguarda solo l’aspetto fisico, la bellezza lei non l’ha mai persa.

Era gennaio del 2017 quando Gessica Notaro fu aggredita dall’ex fidanzato. L’acido le ha sfregiato il viso ma lei non si è mai arresa è diventata la forza anche di altre donne. “Cosa voglio da questo 2022? La svolta. Voglio la svolta. E in un qualche modo, doloroso o meno, io la avrò”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.