Mercedesz Henger fa pace con Eva: “La mia vittoria più grande”

Finalmente dopo due anni di distanza, è pace fatta tra Eva Henger e Mercedesz
mercedesz henger

Forse non tutti sapevano, prima di vedere l’Isola dei famosi 2022, che tra Mercedesz Henger ed Eva, i rapporti fossero ancora molto tesi. Le due, erano state in passato più volte protagoniste dei programmi di Barbara d’Urso dove avevano raccontato i vari problemi che c’erano tra loro ( causati anche dalla relazione della naufraga con Lucas Peracchi, mai stato simpatico a mamma Eva). Negli ultimi due anni poi, Eva e Mercedesz si sono sentite pochissimo e non si vedevano da prima del covid a quanto pare. Ed è per questo che quando Mercedesz ha saputo dell’incidente di Eva, avrebbe voluto correre da lei, ma la madre l’aveva invitata a proseguire il suo percorso in tv, visto che si trattava di una occasione lavorativa. Proprio vedendo Mercedesz sull’Isola, Eva probabilmente si è resa conto del tempo sprecato inutilmente, di quanto rancore inutile ci fosse tra loro, tanto da arrivare a chiedere scusa in diretta a sua figlia. Parole che avevano colpito moltissimo la Henger Junior, incredula di fronte a quel discorso e alle scuse di sua madre, che mai prima si era espressa in quei termini.

Per Mercedesz Henger la pace fatta con Eva la vittoria più grande

Questa settimana, in edicola sulla rivista Nuovo TV si potrà leggere una lunga intervista a Mercedesz che parla dell’Isola ma anche del suo ritorno in Italia. «Da quando sono nata, non lo aveva mai fatto», confida Mercedesz a NUOVO TV parlando delle belle parole che sua madre aveva speso sul suo conto e delle scuse fatte in diretta. «È stata un’emozione che non scorderò mai». Poi risponde all’ex, Lucas Peracchi, che non è stato tenero con lei, e si sbilancia sui sentimenti per Edoardo Tavassi. L’intervista completa è in edicola nel numero di Nuovo TV da domani disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.