Angelina Jolie si commuove parlando del divorzio da Brad Pitt e dei loro figli (Foto)

Sul divorzio tra Brad Pitt e Angelina Jolie (foto) si è detto di tutto ma questa è la prima volta che la splendida attrice parla dell’addio al marito, la prima volta che davanti ad una telecamera accetta di rispondere anche ad alcune domande sull’amore finito. Angelina Jolie appare serena, bellissima come sempre; è con i figli in Cambogia per presentare il suo ultimo film First they killed my father. Con lei sei dei figli voluti con immenso amore, tra loro anche Maddox che oggi ha 15 anni ed è nato proprio in Cambogia. La pellicola è tratta dal libro di Loung Ung che racconta il genocidio nel 1970. Una conferenza in cui la Jolie ha parlato del film ma poi anche l’intervista rilasciata in esclusiva alla BBC. “Non voglio dire molto su questo se non per dire che è un periodo molto difficile e che noi siamo una famiglia, saremo per sempre una famiglia” ha spiegato la Jolie.

Dopo mesi di silenzio l’attrice e regista parla del divorzio da Brad Pitt e confida con una grande emozione: “Dopo aver attraversato tutto questo speriamo di essere una famiglia ancora più forte. Sto cercando di trovare un modo per uscirne più forti e più uniti. I miei bambini, i nostri bambini, sono quello che conta”. Vestita di nero, semplice, bellissima, ha aggiunto: “Abbiamo tutti attraversato un momento difficile, ma la mia attenzione è sempre stata sui miei figli, sui nostri figli. Noi siamo e saremo sempre questo: famiglia – aggiungendo – E’ stato complicato in questi mesi. E adesso stiamo attraversando il momento in cui sono tutti nella mia stanza. Due cani, due criceti e due bambini. E’ meraviglioso, ma di solito mi sveglio pensando a chi porterà i cani fuori, chi preparerà la frittelle e chi si laverà i denti”.

Prima di tutto è una mamma; e già guarda oltre: “Tra cinque anni mi piacerebbe essere in giro per il mondo, andare a fargli visita e scoprire che sono felici”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.