Diodato a Domenica IN, Fai rumore dedicata a Levante? La risposta

Da qualche ora non si parla d’altro. A chi era dedicata o meglio a chi è dedicata la canzone Fai rumore che ha portato Diodato alla vittoria del Festival di Sanremo? Sui social si è fatto del gossip, molto gossip e ci hanno pensato anche cantanti e amici dei diretti interessati a mettere in giro, tra l’altro, delle voci. Forse perchè qualcuno spera ancora che Levante e Diodato possano essere una coppia? Difficile a dirsi ma sta di fatto che la prima a scherzare anche su questa eventualità è stata Levante, filmata in una storia di Coez, durante la quale il cantante diceva che certamente Diodato il brano lo aveva dedicato a lei!

A DOMENICA IN DIODATO RISPONDE ALLE DOMANDE DI MARA SU FAI RUMORE

E oggi si parla di questo anche nella puntata di Domenica IN del 9 febbraio 2020. Mara Venier si sa, ci rappresenta perchè senza troppi giri di parole, fa le domande che tutte noi altre signore da casa vorremmo fare. E avendo ospite Diodato, non può fare a meno di chiedergli se davvero Fai rumore è dedicata a Levante. Il povero Antonio visibilmente in imbarazzo non sa che cosa rispondere…

Dimmi una cosa amore di zia ma non è che questa canzone è dedicata a una donna, a una persona speciale, a una tua ex magari mora, una che canta bene…Magari Levante, per chi non lo sapesse lei è stata la sua fidanzata” ha detto la conduttrice. Diodato ha solo aggiunto: “Anche…Può essere sai che io non amo parlare della mia vita privata non l’ho mai fatto...”.

Il vincitore di Sanremo 2020 ha poi continuato spiegando che scrive cose della sua vita privata che si sta liberando, si muove una sorta di magma ed è come andare dallo psicologo!  E ancora: “E’ un invito ad abbattere tutte le barriere, i muri dell’incomunicabilità che talvolta creano dei silenzi, quando finisce un amore o ci si allontana tra amici. Non ci si ricorda nemmeno perché abbiamo smesso di farci sentire dall’altro. A volte basta un confronto ma è importante che ci sia un incontro, non uno scontro”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.