Riccardo Scamarcio: come si chiama la figlia? La risposta dell’attore al festival di Maratea (Foto)


Nessuno conosce il nome della figlia di Riccardo Scamarcio e sembra che l’attore non abbia nessuna intenzione di rivelarlo (foto). Perché tutto questo segreto? L’attore pugliese non ha mai gradito l’interesse che il gossip ha per la sua privata, è sempre molto infastidito dalla presenza dei paparazzi. Questo lo accomuna a molti altri colleghi ma Scamarcio ha addirittura negato la risposta sul nome di sua figlia. Come si chiama la figlia di Riccardo Scamarcio e Angharad Wood che è nata la scorsa settimana non lo sapremo mai o almeno non lo sapremo mai dalla bocca dell’attore pugliese. Il suo è stato un vero rifiuto, un no comment davanti a tutti a Maratea. Ospite del festival Marateale ha parlato di tutto ma solo della sua carriera. Al momento della domanda troppo indiscreta ha risposto che il nome l’hanno scelto ma che non l’avrebbe detto.

RICCARDO SCAMARCIO: CHIEDETEMI TUTTO MA NON DI MIA FIGLIA

Riservatezza e voglia di protezione a questo punto davvero rari. Il tutto è andato in scena senza nessun copione al festival dedicato al cinema italiano e internazionale che ogni estate viene organizzato a Maratea. Giustamente, se si tratta di una kemersse cinematografica perché parlare di fatti così personali e privati. Forse perché il pubblico che segue un personaggio famoso lo desidera, non sarebbe poi così grave rivelare un nome. Scamarcio avrà però i suoi buoni motivi, è evidente che vuole che la bimba cresca lontana dal mondo dello spettacolo e dalla curiosità di tutti. 

“Abbiamo scelto il nome ma non ve lo dico” e dopo questa risposta impossibile chiedergli se ha già sposato la sua compagna, la donna che l’ha reso padre e di certo felice. 

Intanto, il gossip continua a parlare ancora del suo legame con Valeria Golino e come non aggiungere tutti i pettegolezzi che hanno riguardato Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Coppie VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close