Luca Argentero e Cristina Marino con la figlia, la passeggiata è con un look coordinato (Foto)

Lo scorso maggio Luca Argentero e Cristina Marino sono diventati papà e mamma della piccola Nina Speranza e il loro amore è diventato ancora più forte come la voglia di proteggere il loro mondo (foto). Ogni tanto però i paparazzi li beccano e questa volta la coppia con la bimba è finita tra le pagine della rivista Chi. Tutti e tre insieme passeggiano per il centro di Milano, è tempo di shopping e Argentero e la Marino non si staccano mai dalla loro bimba. Chissà se il look coordinato è una casualità o Cristina Marino ha pensato ai tre outfit da scegliere per tutta la famiglia. Nina Speranza passa dalle braccia del papà a quelle della mamma, sembra che non le interessi stare nel passeggino. Occhi pieni d’amore e anche di sorpresa quando avvistano il paparazzo che scatta foto su foto. Entrano in un negozio lussuoso e lo shopping diventa interessante.

LUCA ARGENTERO E CRISTINA MARINO A MILANO CON LA PICCOLA NINA SPERANZA.

Un negozio di orologi è una delle tappe della coppia per fare acquisti importanti. Magari avranno anche scelto abiti coordinati come per il loro giro di shopping milanese. Cristina Marino ha indossato una camicia bianca, Luca Argentero ha optato per una più semplice t-shirt ma sempre bianca. Bermuda scuri per lui, minigonna svolazzante per la modella e attrice ma sempre con i colori scelti dal compagno. 

Gli stivaloni in pelle nera rendono il look della mammina molto sensuale.  Nina Speranza si abbina a mamma e papà ma soprattutto ha portato una nuova felicità. Cristina sembra non vedere l’ora di dare un fratellino o una sorellina alla sua Nina, tutto è perfetto.

Dalla casa del GF Vip 5 intanto l’ex moglie di Luca Argentero parla del loro matrimonio felice ma tutto senza intenzioni di rovinare nulla, ognuno ha la propria vita e la propria felicità. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.