Caterina Balivo, il marito non si occupa dei figli come lei vorrebbe (Foto)

Innamoratissima di suo marito Caterina Balivo attacca lui e molti uomini, la maggior parte, quelli che sono ancora troppo maschilisti, quelli che non si occupano dei figli nello stesso modo delle madri (foto). La Balivo stupisce con la sua verità, l’intervista su F è da leggere dalla prima all’ultima parola. Tante donne la pensano come lei ma la conduttrice riesce a dirlo in modo semplice. Nessun attacco negativo conto Guido Maria Brera, semplicemente la verità. Caterina Balivo scende nel dettaglio, racconta vita vera e conferma: “Mio marito non si occupa dei figli come me”. Due bambini di 8 e 3 anni e con loro vive anche Costanza che ha 16 anni ed è nata dal primo matrimonio di Brera. 

CATERINA BALIVO – LE DONNE PAGANO IL PREZZO PIU’ ALTO

Non ha dubbi e per spiegarsi meglio porta il suo esempio, torna a quando ha lasciato Vieni da me: A maggio eravamo tornati in onda ma mio marito se n’è andato di casa: non poteva rischiare, per motivi suoi personali di salute, di essere esposto al contagio. Tre figli senza scuola, la diretta ogni giorno: non ce la facevo” e così ha dovuto interrompere con un mese di anticipo.

Racconta delle recite dei figli: Se voglio che Guido venga alla recita, devo dirglielo mesi prima. E sa come mi risponde? ‘Se non ho una cosa importante vengo’. Se non hai una cosa importante? Perché noi ci ammazziamo per esserci e loro no? Non lo accetto”. Il marito non è maschilista, lo ribadisce ma aggiunge: “Ma mi chieda se si scoccia quando il sabato sto tre ore al telefono per lavoro, mentre lui se ha impegni nel fine settimana esce e neppure avvisa: la risposta è sì. Mi chieda se va ai colloqui con i maestri: la risposta è mai”.

Come Brera tanti uomini sono più moderni ma ancora troppo maschilisti, mentre a suo figlio sta insegnando che madre e padre devono avere gli stessi ruoli. E’ il suo messaggio rivolto a tutti. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.