La figlia di Antonella Clerici si è riavvicinata al padre, la conduttrice confida la sua gioia

Dopo tanto tempo Antonella Clerici racconta di Eddy Martens, il padre di sua figlia, lo fa adesso che Maelle ha ritrovato un forte legame con lui, lo racconta tra le pagine di Oggi. La distanza e forse anche la poca maturità di Eddy avevano contribuito al distacco ma adesso la Clerici è felice di come stia andando tra sua figlia e l’ex compagno. Non ha mai ostacolato il loro rapporto ma non è semplice quando i genitori si separano e lo è ancora meno se lui vive in un’altra nazione. La loro è stata una lunga storia d’amore tra alti e bassi, crisi, tradimenti e perdoni. Antonella Clerici non si è mai nascosta ma ha sofferto tantissimo, poi è finita, non erano felici insieme. Maelle ha 12 anni ed è un periodo importante della sua vita.

MAELLE E IL PAPA’ HANNO RITROVATO IL LORO RAPPORTO

E’ alla rivista Oggi che Antonella Clerici ha confidato la sua gioia, ha spiegato che padre e figlia adesso si sentono spesso al telefono, ridono, scherzano, mentre prima Maelle aveva nei suoi confronti un timore reverenziale. 

“Si è riavvicinata molto al papà. Eddy sta facendo un percorso importante, prima di tutto per se stesso: ha capito che tende a perdere le persone che gli vogliono bene e ha deciso di mettersi in discussione, soprattutto per essere un buon padre – sono parole bellissime per il suo ex compagno – Prima nostra figlia lo viveva con un certo timore reverenziale, anche perché vivendo lui all’estero la distanza non aiuta. Ora li sento chiacchierare al telefono, ridono e scherzano. Maelle è più spontanea, più libera di dire quello che le passa per la testa e io ne sono davvero sollevata”. 

Per la Clerici il suo ex compagno è adesso come un fratello, adesso lo vede finalmente un uomo e un padre che definisce più accogliente. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.