Antonella Clerici è in un castello da sogno con il suo principe azzurro

Antonella Clerici e Vittorio Garrone sono ancora in Normandia, in questi giorni li hanno raggiunti altri amici e tutti insieme hanno trascorso il fine settimana in un meraviglioso castello. Antonella Clerici condivide lo scatto di quel posto così magico e commenta “per sognare”. Come in tutte le favole se c’è un castello c’è anche il principe azzurro ed è a Vittorio Garrone che la conduttrice dichiara ancora una volta il suo amore. Più del castello immerso nel verde della natura i follower di Antonella Clerici sognano con l’amore che lega la coppia. L’amore può arrivare a qualunque età, anche quando non si cerca più, anche quando le delusioni sono state tante e c’è qualche fallimento da dimenticare. 

ANTONELLA CLERICI E LA SUA FAVOLA D’AMORE

E’ vero che il sorriso di Garrone incanta ed è la Clerici questa volta a scrivere una dichiarazione d’amore per il suo compagno. A pranzo su una delle meravigliose spiagge della Normandia il commento della conduttrice raggiunge i social: “Amo il tuo sorriso”. 

La Clerici non ostenta il modo in cui vive ma il sogno non è solo quel castello da mille e una notte, è così tutta la sua vita da quando ha deciso di lanciarsi in questo nuovo amore. Ha rischiato tutto e ha trovato il tesoro più grande. Dalla casa nel bosco alla meraviglia della Normandia. 

Non solo le dediche al suo compagno ma anche alla sua bambina che ha già 12 anni ed è già più alta di lei. Nelle storie di Instagram non mancano mai gli altri amori, i cani della famiglia e soprattutto Simba, il labrador che ha voluto Maelle. E’ un cucciolo e ad Antonella ricorda tanto il suo Oliver che è stato con lei per 12 anni.

Un’estate perfetta per Antonella Clerici in vista dei prossimi successi con le seconde edizioni dei suoi fortunati programmi. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.