Georgina e Cristiano Ronaldo una favola d’amore iniziata per strada

ronaldo georgina

C’è grande curiosità nella serie Soy Georgina, i fan della Rodriguez e di Cristiano Ronaldo sognano infatti di scoprire qualcosa in più di questa coppia. E bisogna dire che Georgina e Chris, come lo chiama lei, non si risparmiano e a cuore aperto, hanno raccontato molto della loro favola d’amore. Nel primo episodio della serie Netflix, i due per la prima volta parlano pubblicamente senza pensarci troppo, di come è nata la loro storia d’amore. Una favola moderna, visto che Georgina lavorava come commessa in un negozio di Gucci in Spagna. “Andavo a lavorare in bus e poi all’uscita c’era Cristiano che mi veniva a prendere con la sua Bugatti” spiega la bella moglie del calciatore nel suo racconto. Una storia che non è iniziata subito. Ci sono voluti mesi di corteggiamento e poi la favola ha avuto inizio. Un incontro casuale, quello di Georgina con Cristiano, per strada, proprio a pochi passi dal negozio in cui lei lavorava. Poi degli eventi ai quali entrambi hanno partecipato, delle cene, degli incontri in solitaria nella grande casa di Madrid del calciatore. E il primo viaggio insieme a Parigi: Cristiano per l’occasione, indossò una parrucca, una grande sciarpa, non perchè non volesse essere riconosciuto ma perchè voleva dedicarsi solo a lei, o almeno provarci. Durò molto poco visto che la parrucca non servì a frenare l’entusiasmo dei tifosi, che lo riconobbero quasi subito.

La favola di Georgina e Cristiano Ronaldo

Sognavo di incontrare un principe azzurro, oggi ce l’ho al mio fianco rivela Georgina che parla di Cristiano Ronaldo come di un uomo normalissimo, attento alla famigli, che si prende cura dei suoi figli e sempre presente. Cinque anni fa la vita di Georgina cambia in modo del tutto inaspettato e quando lei e il portoghese ufficializzano la storia d’amore, anche lei non è più la commessa di Madrid ma diventa seguitissima sui social. Viaggia con il jet privato, inizia un lavoro diverso, arreda case di lusso, compra abiti da miglia e migliaia di euro. Ma è la famiglia che resta sempre al primo posto per lei. Le amiche che la descrivono , parlano di Georgina, prima di tutto come di una madre premurosa, poi arriva tutto il resto. E Georgina, che non dimentica mai da dove è partita, il suo monolocale e il lavoro che con tanta dignità le ha dato modo di essere quella che è oggi, ama condividere tutto quello che ha con chi c’è sempre stato nella sua vita. Dalle amiche di sempre, a sua sorella. Il manager di Georgina spiega perchè lei è diversa dalle altre e perchè Cristiano probabilmente si è innamorato di lei: “Georgina mi chiede della mia famiglia, si interessa della mia vita, mi chiede come stanno i miei figli o i miei nipoti” cose che probabilmente, a quel livello, nessun altro fa.

Non pensavo sarebbe diventata la donna della mia vita” ha detto Cristiano Ronaldo che nella serie Netflix si apre e parla di questo grande amore. Oggi invece Georgina è la madre dei suoi figli, aspetta due gemelli ed è la donna per cui vale la pena realizzare una proiezione su un grattacielo altissimo. E’ la donna che ha portato Cristiano Ronaldo due anni fa anche a Sanremo, era lì in prima fila per fare il tifo per lei, quando la Rodriguez ha avuto la sua occasione al Festival. Se esistono le favole moderne, questa davvero, ne rappresenta una, per il momento, dal super lieto fine.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.