Il racconto choc di Serena Grandi a Mattino 5 sull’aldilà: vedo presenze che attraversano i muri

mattino 5

Questa mattina, venerdì 18 ottobre 2019, è andata in onda su Canale 5 una nuova puntata di Mattino 5. Tanti gli argomenti nello studio del programma Mediaset, come tanti sono stati anche gli ospiti. Una delle protagoniste dell’appuntamento con Mattino 5 è stata Serena Grandi. Con Federica Panicucci si è discusso di un tema molto particolare come quello dei contatti con le persone decedute. Serena Grandi ha voluto raccontare la sua esperienza spiegando di aver visto delle presenze che attraversano i muri. Andiamo a scoprire meglio che cosa ha affermato il volto noto della tv ai microfoni di Mattino 5.

Serena Grandi a Mattino 5: la presenza che attraversava i muri nella vecchia casa

In un periodo molto difficile della sua vita in cui aveva perso tre persone care in un solo anno, Serena Grandi ha iniziato a vedere delle presenze. La donna aveva perso il padre, il suo compagno e il suo ex marito, racconta così nello studio di Mattino 5 con Federica Panicucci. Mentre era nella sua vecchia casa, Serena Grandi ha visto una presenza. “Io ero in cucina e attraversava i muri. Aveva la pelle scura e una magliettina rosa. Io lo vedevo sempre di traverso” ha spiegato la Grandi. La conduttrice chiede a Serena in quali occasioni vedeva questa presenza. “Mentre guardavo la televisione in salone e mio figlio andava a letto” risponde. “La cosa strana è che poi ho scoperto che questa casa era prima di un’ambasciata nigeriana” continua il suo racconto Serena Grandi ricollegandosi alla presenza dalla pelle scura.

Mattino 5, Serena Grandi e il racconto choc: anche mio figlio vedeva le presenze

Serena Grandi racconta che quando ha confessato quello che vedeva a suo figlio, anche lui le ha confessato che vedeva la stessa cosa. Da allora però né Serena Grandi né il figlio hanno più visto nulla. La Grandi e il figlio Edoardo hanno visto una presenza attraversare i muri per circa un mese. Sempre nella stessa casa, Serena Rossi, una volta, intorno alle 4 del mattino ha sentito come se qualcuno le avesse buttato del ghiaccio sulla schiena. Un’ ora dopo, sua zia la chiamò per comunicarle che sua madre non c’era più.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.