Ascolti prima serata da brivido per Rai 1 e Canale 5: non sarà il caso di ripartire dalle 21,20?

Perchè condannare film e fiction ad ascolti flop con una prima serata che parte quasi alle 22?

La La Land un film con 6 oscar all’attivo, due attori meravigliosi e una super storia da raccontare. Oltre la soglia, una nuova proposta di Canale 5 degna della prima serata. Eppure che flop gli ascolti, che numeri imbarazzanti, soprattutto per Rai 1 che arriva da un access prime time con numeri pazzeschi grazie a Fiorello ed Amadeus. Ma non sarà che proprio queste scelte della Rai e di conseguenza anche di Mediaset che si aggrega, premiano la fascia che va dalle 20,30 alle 21,30 e affossano il resto? E’ possibile pensare che una prima serata italiana ( non spagnola dove si hanno altri orari nella vita quotidiana) debba iniziare alle 21,35 quando tutto va bene e alle 21,45 per i poveri telespettatori di Canale 5 che ieri hanno visto la prima puntata di Oltre la soglia, anche intorno alle 21,50? Non è possibile pensare che una fiction debba finire a mezzanotte. Ed è una considerazione che facciamo da tempo ogni qualvolta, in particolare su Canale 5, un programma della prima serata inizia alle 21,40. Perchè Tu si que vales, il programma di Maria de Filippi al sabato sera, un giorno di festa visto che la domenica i bambini e chi lavora si possono alzare più tardi, inizia alle 21,15 e Oltre la soglia, una fiction magari anche dedicata agli adolescenti che il giorno dopo hanno scuola, deve andare in onda dopo le 21,45? Ma è difficile pensare che tra le 21 e le 21,45 i ragazzi non abbiano nessuna intenzione di guardare Striscia la notizia o I soliti Ignoti per poi spostarsi altrove? E’ chiaro che si cerchi una serie tv in streaming o sulla paytv e che magari si riveda la fiction il giorno dopo su Mediaset Play.

Ma un po’ di rispetto per i telespettatori non sarebbe cosa buona e giusta in questo 2019? E’ davvero così difficile tra l’altro, avere una coerenza e comportarsi in un dato modo a prescindere da quello che fa il competitor? Se per Rai 1 infatti questa settimana è una eccezione per l’evento Viva Rai Play, per Mediaset il prime time alle 21,40 è ormai una certezza. Ne sa qualcosa il pubblico che segue Live, o il Grande Fratello, o Temptation Island, ma anche i telespettatori accaniti che hanno resistito per Rosy Abate, vittima della stessa strategia.

LEGGI QUI LA NOSTRA RECENSIONE DI OLTRE LA SOGLIA

E allora poi la colpa la si dà alle fiction, alle serie tv, ai film. Non sarebbe invece il caso di pensare che la colpa è di chi si ostina a propinarci una prima serata che sa di seconda serata?

IL CROLLO DELLA PRIMA SERATA DI RAI 1 E CANALE 5: E’ GIUSTO PARTIRE COSI’ TARDI?

Vediamo i numeri

La La Land  2.345.000 spettatori pari all’11.4% di share. Su Canale 5 Oltre la Soglia  2.348.000 spettatori pari all’11.3% di share.

Su Rai2 Volevo Fare la Rockstar  1.510.000 spettatori pari al 6.6% di share. Su Italia 1 Outcast – L’Ultimo Templare  1.225.000 spettatori (5.2%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? 2.092.000 spettatori pari ad uno share del 10%. Su Rete4 Fuori dal Coro 1.246.000 spettatori con il 6.5% di share. Su La7 Atlantide  554.000 spettatori con uno share del 2.6%. Su TV8 X Factorha segnato il 3.3% con 678.000 spettatori mentre sul Nove L’Assedio  368.000 spettatori  con l’1.6% (L’Assedio Finale 255.000 – 1.6%).

I numeri di Rai 1 e di Canale 5 sono pericolosamente vicini a Rai 3 che con Chi l’ha visto parte, sempre tardi a nostro avviso, ma almeno prima delle 21,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.