Tapiro d’oro anche per Antonella Clerici: la conduttrice vittima delle truffe on line è attapirata

Tapiro d’oro per Antonella Clerici ma questa volta la conduttrice non ha fatto nulla per meritarselo. Effettivamente il tapiro dovrebbe andare a chi organizza queste truffe on line e usa il volto di personaggi famosi per far credere alla gente che non sta vendendo della fuffa. Proprio due giorni fa vi avevamo parlato delle truffe on line relative a possibili affari e investimenti in Bitcoin che teoricamente la Clerici avrebbe sponsorizzato. In realtà la conduttrice non ne sapeva nulla ma il suo volto è stato usato da chi cerca di adescare persone sfruttando l’immagine di personaggi pubblico molto amati, dei quali fidarsi. La conduttrice via social aveva cercato di mettere in guardia tutte le persone che la seguono prendendo le distanze da chi la associa a investimenti, consigli economici, bitcoin o cose simili. Del resto non è il primo personaggio famoso coinvolto in cose simili e già Staffelli, per lo stesso motivo, aveva portato un bel tapiro a Gigi Buffon.

TAPIRO D’ORO PER ANTONELLA CLERICI: LA CONDUTTRICE ATTAPIRATA

La Clerici, che tra l’altro aveva anche ricondiviso il nostro articolo sui social, per informare di quello che stava accadendo i fans che la seguono con passione, ha quindi ricevuto il tapiro d’oro. “Sono attapirata” ha scritto sui social la conduttrice di Rai 1 presto impegnata nella nuova edizione de Lo zecchino d’oro. La Clerici ha spiegato di non aver nessun legame con le persone che danno questi consigli e che usano il suo volto. “Al massimo potrei consigliare delle ricette” ha detto la Clerici.

Molte persone hanno segnalato che ricevono anche delle mail, come se a raccontare la storia di successo grazie agli investimenti sia la Clerici. Non solo quindi banner pubblicitari ingannevoli sui social, ma dell’altro. Attendiamo di vedere la puntata di Striscia la notizia per capire se la Clerici ha deciso di agire anche legalmente, riuscendo a scovare le persone che hanno usato la sua immagine. E vi terremo sicuramente informati.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.